Aglio, Giuseppe
Le pitture e le sculture della città di Cremona — Cremona, 1794 [Cicognara Nr. 4191]

Seite: 10
DOI Seite: 10.11588/diglit.26536#0016
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/aglio1794/0016
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
0.5
1 cm
facsimile
so Cattedrale

ANN. DNIC. INCAR.

NAC. MCVII. INDI
TIONE XV. PSI DENTE
DOMINO PASCHALE
IN ROMANA SEDE
VII. C. SEPTB. INCEP
TA E EDIFICARI HEC MA
IOR_ECCLA CREMONEN
SIS *9 MEDIA ( sic ) VIDET
ENOC ELIA. (i)

Questa Cattedrale non fu tutta ad un
continuato tempo ridotta alla totale sua per-
fezione, in cui di presente ammirasi. Tre
sole Navi, quella cioè di mezzo , e le due
laterali corrispondenti verso la Piazza gran-
de , per quanto si comprende , furono segui-
tamente forse costrutte, e finite ; le due po-
scia , che formano la Crociera della Porta del-
la Pescheria a quella della Piazza così detta
dell’ Erbe, dimostrano per la loro visibile
non compita ma rustica costruzione , che vi
fu posta mano due secoli e più dopo , come
risulta da quattro Memorie tuttavia esistenti,
la prima delle quali a caratteri majuscoli, ma
però barbari, vedesi sopra il second’ arco del
braccio, che conduce alla detta Porta dell*
Erbe.

(i) Nella MS. raccolta di Giuseppe Bresciani si riporta
una Iscrizione della suddetta fondazione, la quale oltre di
non essere consentanea alia sopradescritta, la crediamo an-
che apocrifa.
loading ...