Aglio, Giuseppe
Le pitture e le sculture della città di Cremona — Cremona, 1794 [Cicognara Nr. 4191]

Seite: 65
DOI Seite: 10.11588/diglit.26536#0071
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/aglio1794/0071
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
0.5
1 cm
facsimile
Ss. Marcellino e Pietro 65

dro con sopra la sacra Famiglia, di Angelo
Massarotti, che dicesi trasportato a Milano.

Nelle Congregazioni de’ Nobb., de’ Mer-
canti , e della Scolaresca esistevano alcuni
Quadri d’ Altare di buon pennello, mancati
dopo T abolizione suddetta. Il Massarotti però
si era distinto in quello della Concezione,
che era all* Altare della Congregazione delle
Scuole inferiori.

Congregazione de' Sigg. della Missione.

In questa piccol Chiesa all* Aitar maggiore
spicca il Quadro con sopra S. Giovachimo,
e P Angelo , che gli appare in sogno , di
Francesco Boccacci no.

Del medesimo è pure il Quadro sopra
P Altare esprimente S. Anna Madre di M,
V., S. Giovachimo, ed altre Figure.

Dirimpetto altro Quadro all* Altare rap-
presentante S. Vincenzo de’ Paoli in atto di
predicare, d' incerto Autore.

uesta Chiesa fu rinunciata da Cristoforo
Brumano ahi PP. della Somasca l’anno 1583.,

e

S. GIOVACHIMO

S. LUCIA

Da prima Chiesa Parrocchiale
ora Sussidiaria di S. Omobono
loading ...