Aglio, Giuseppe
Le pitture e le sculture della città di Cremona — Cremona, 1794 [Cicognara Nr. 4191]

Seite: 121
DOI Seite: 10.11588/diglit.26536#0127
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/aglio1794/0127
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
0.5
1 cm
facsimile
ni

‘ ~ Ss. SIRO, E SEPOLCRO

Chiesa Parrocchiale

T

i-J origine, e la fondazione di questa Chie-
sa governata da’Preti, il Bresciani nella sua
Raccolta MS. delle Iscrizioni £la deriva sino
dal DCXVIII., e ne porta questa Memorig*

IN REAEDIFICATIONE ISTIVS CIVITATIS
DE ANNO DCXVIsl.

THEODOLINDÀ LONGÒBARDORVM REGINA s
AD HONOREM

DIVI SIRI EPISCOPI TICINEMSIS : '

■ • • • ' AEDIFIGARE FECIT ‘ : *

PROPRIIS EXPENSIS
ECCLESIAM ISTAM
. CVM TRIBVS ALTARIBVS ET
DE EIVS PATRIMONIO DOTAVIT.

Élla è degna di rissessione questa Me-
moria, o falsa, ovvero legittima che sia, per-
ciò che dimostra essere stata questa Chiesa
fondata prima di quella di S. Michele, con-
tro la comune asserzione di tutti li nostri
Scrittori, i quali vogliono, che la Chiesa di
S. Michele tenga il primato della di lei fon-
dazione sino dall’ anno DCXXX., cosicché
in forza della sopra registrata Memoria Bre-
sciani ne verrebbe per conseguenza, che ciò
non potesse verificarsi, se non se, che quel-
la di S. Michele fosse stata edificata dodici
anni dopo quella di 5. Siro. Comunque pe-
loading ...