Agricola, Johann Friedrich  
Il Filosofo Convinto In Amore: Intermezzi Per Musica Da Rappresentarsi Per Comando Del Serenissimo Elettore Palatino — Mannheim, 1753 [VD18 14258099]

Seite: 17
DOI Seite: 10.11588/diglit.27041#0022
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/agricola1753/0022
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
Secondo.

Il termine Signor lasciate ancora.

Lesb. Sapete pur che adessò

Tutti i titoli son superlativi.

Ans. Pur troppo il sò benissimo
Che chi a lustro il vestito è un
Illustrissimo.

Ma ditemi di grazia
Siete voi letterata?

Lesb. Quanto bada
Ad un feminil talento.

Ans. ( Se è dotta, quanto è vaga, ella è
un portento. )

Studiaste la Gramatica?

Lesb. Sicuro,

Onde per Paper dir la mia ragione,
Non la cedo in astuzia a un Cicerone.

Ans. Ancor V Umanità?

Lesb. Per dirla schietta
In ciò son già perfetta.
AnJ. Rettorica?

U
loading ...