Agricola, Johann Friedrich  
Il Filosofo Convinto In Amore: Intermezzi Per Musica Da Rappresentarsi Per Comando Del Serenissimo Elettore Palatino — Mannheim, 1753 [VD18 14258099]

Seite: 24
DOI Seite: 10.11588/diglit.27041#0029
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/agricola1753/0029
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
24 Intermezzo

Lesi. Lesbina è il nome mio.

Ans. Come! Lesbina?

Lesi. Sì»

Ans Siete voi forsè . . .

Lesi. Appunto quella sono,

Che con superba ingiuria
Voi chiamaste una furia.

Ans. Oh colà Tento!

Ma dell’ inganno mio già non mi
pento :

Che siate quella ©quella,

A me già poco importa:

Balta, che agli occhi miei voi siate
bella.

Lesi. Lo Scolaro io fui,

Da cui rimallo siete persuaso,

Anf. Oh che bella invenzione, oh che
bel caso.

Al fin siete mia Moglie.

Lesi» Che vale a dir vostra fedel com-
pagna,
loading ...