Agricola, Johann Friedrich  
Il Filosofo Convinto In Amore: Intermezzi Per Musica Da Rappresentarsi Per Comando Del Serenissimo Elettore Palatino — Mannheim, 1753 [VD18 14258099]

Seite: 25
DOI Seite: 10.11588/diglit.27041#0030
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/agricola1753/0030
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
Secondo.

Ma non già serva o schiava.

Anf. Con quella dipendenza,

Che la femina deve al suo Marito,

Ltsb. Vosignorla mi scusa:

Cotanta dipendenza oggi non s’usa.

Anf Che vorrestè voi dir?

Lèsi. Che i nostri patti'

Abbiam da mantener,

Anf. E quali sono?

L,esb. Non ve li ricordate?

Ans. Spiegatevi di grazia.

Lesb. Che voi non v ’ opponiate al mio
costume.

Anf. Ben bene già s’intende
Di lasciarvi studiar.

Lesb. Eh v’ ingannate.

Qual’ è il costume mio dunque
ascoltate.
loading ...