Agricola, Johann Friedrich  
Il Filosofo Convinto In Amore: Intermezzi Per Musica Da Rappresentarsi Per Comando Del Serenissimo Elettore Palatino — Mannheim, 1753 [VD18 14258099]

Seite: 39
DOI Seite: 10.11588/diglit.27041#0044
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/agricola1753/0044
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
Terzo.

Io non vedo più lume.

Lesi. Povera pecorella,

Un Lapo i«’ oltraggiò.

Anf. Più resister non so.

Lesbina mia,

Qui in terra ò ritrovato
Quel ritratto di cui
Mi finii innamorato,

E giuro che colèi
Non sò chi Ila.

I .

Leti. Chi sei? che. parli?

Anf. Sono Anselmo,

Lo Sposo tuo io sono.

Lesi/. Nò

Troppo restai schernita,

Vanne, fuggi,

O chiedimi perdono.

AnJ,

C4

39
loading ...