Alberti, Leon Battista
I Dieci Libri De L'Architettvra Di Leon Battista De Gli Alberti Fiorentino ...: La commodità, l'utilità, la neceßità, e la dignità di tale opera [...] — Vinegia, 1546

Seite: 11a
DOI Seite: Zitierlink: 
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1546/0043
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen Nutzung / Bestellung
0.5
1 cm
facsimile
DE LA R.C HJ 1 E T T V R A
rimedio alcuno fuori che.come ha Plutarco, bere del ui*
no.Qveiìe sono cose antiche.O buono Dio,che cofa a no
(ira età s'è ueduto in Puglia? che incredibile Jpccie di uè
lem da alcuni ragni terrestri e apparito, col cuimorso
gli huomini à uarie pazzie fono concitati^ come da su*
raresi trouano mofiitEt è cofa mirabile3niuna gonsiatu*.
ra ò liuidttra dd mordere ò dalo {limolo de t animale uè
nenoso generata uederfi nel corpo, ma da principio douc
tatto i morduti attoniti e fiupidi,efc no fc gli porge pre
sio soccorsosi muoiono."sanansi con la medicina di Theo.
srasìo, che uoleua i morduti da uipere con suono dipisd
ro uenir medicati. Adunque i musici con uarijfuoni gli
placano,et uenuti a quel suono,che pm à morduti aggra
da incontanente fi lieuano > e gagliardamente come per
solazzo ballano e fatano. Vedrai quefei morduti, altri
ballando,altri cantando,altri facendo con ogni loro ssor
zo altre opere, come a la pazzia loro più aggrada sen*
za posarsi,per più dì fudare,ne prima fanarfì, che de U
presa e comminciata pazzia si troiano fatij .Leggiamo
una fimile disgrasia essere auenuta a gli Albani, che con
tro Pompeo con numerosa copia di caualli comabttero*
Ragni no. Dicefi che lui fi generano ragni, che morduto Ikuo*
Albani. vto,ridendo,ò piagnendo lo conducono à morte.
Con quali inditi] la regione commoda si debbe
inuesligare. Qap.$.

On batta tuttavia ad eleggere la regione quelli
sigli folamcnte considerare, che fono nel primo
«fretto manisesti,ma glie di mefuero à pia ofeun inditi]
porre
loading ...