Alberti, Leon Battista  
I Dieci Libri De L'Architettvra Di Leon Battista De Gli Alberti Fiorentino ...: La commodità, l'utilità, la neceßità, e la dignità di tale opera [...] — Vinegia, 1546

Seite: 75a
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1546/0171
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
B B L A R C H IT E T T V R A

furono fecondo Strabone Tiro e Clazzomene. Narrali
chcH tempio d'Amane fu al mare uicino.ma poi ritirati
dofì il mare è rimaso infra terra. Auifano poi che ouerP
fabrichi ideino al lito,ò che bene dal mare tifcofti,quatt
do che leena di mare per. il sede e grieue er asbra.Adun
queuencndo infra terra maf imamente nel piano una bu
mida aria per il liquefatto sole uitrouer ai fatto grojsoi .
e qua.si marcito in gmfalche pan atti in più luoghi ued<
re,come tele di ragno auoìgcrsi.o" auiene parimeme.de
te acque Jequali con le [alse me folate, fi corrompono^
col puzzo osscndono.Commendano gli antichi, e ft>t*
cialmente Platone la citta per lo.miglia dal marefeofa
ta. Non fi potendo lontano dal mare féricare , elegga
unsxto,ov.z tali uenti non uengdno,se non rotti, iianchi)
e purgati,e faccia si inguija,che da moti interpola ogni
uioknza del mare fìainterrotta.Vedere il Uto del mdf*
e cosa diletteuole.e pure di fatta aria.Qvando che ttuo*
le Aristotilequclpctcfe cjjèrfano, cue da continui uenti
mene socata e mosfa ì'aria.Guardijì però che no uiP,
il mare herboso.ouero che Idjjnaggia delitto, a poco &
poco s?abbafii,cwzi uoglio cheuifìa alto limare conti
rupi disajjò uiuo e nudo.edisicar e citta in supcrbdS0*
me dicono schena di monte,à la dignità, à l'amenità
che è più àia sinita itale.Ver che'l marca monti t^m
no nccessinamcntc è profondo. Efc qualche grolso $é
pere dal mare lieuajì,qucUo.nc t'afeendere si coiifuntA>(:
soprauenendo à limprouifo e nimicì, più à tempo fi $
prouede,e meglio fi cacciano.Lodano gli antichi la cio-
tte monti,che sa uolta uerfo Oriente, e quella che nìm
calda regione uiene da borea toccata . Giacerà sorMw

<0l
loading ...