Alberti, Leon Battista  
I Dieci Libri De L'Architettvra Di Leon Battista De Gli Alberti Fiorentino ...: La commodità, l'utilità, la neceßità, e la dignità di tale opera [...] — Vinegia, 1546

Seite: 83a
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1546/0187
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
BB I, A R C H I T E T T V R A

prdl ponte sorgeano,e con l'altro capo alquanto sceit*
deano ne l acqua,affine che sé tronconi dalberi ò tid*
selli da barbari per rompere il ponte sussero mandati
giu,meno al ponte in cotdguifa dtseso nuoccjsero. Qs»
sio fece Cesare.Giouadi Japere che usano Veronesi di
laflrigare i loro ponti con uerghe di serro, iui mafiima*
mcte,oue i carri pajJano.Dicasi hora del potè di\pietrd>
le cui parti sono il sondamento de le ripej pikflri,gli <ss
chi,tlpauimento.Tra i capi del ponte ne leripcsondd"
ti, CT / pildslri tdle è U differenza, che quelli debbono
essere he sermi e sodi, no pure dso&enirc de gli archi A
pcso.come ipihfìrisànojnd d tenere injìeme limo e tal
tro capo del ponte, er a riflringere gli archi, che non
s aprano.Blegganfì adunque ripe, anzi sermisime M*
pi,per che quelle di pietra fono sennisiime, à le quali di
soticnere i capi del ponte si dia il carico, il numero di
pilaflri per il largo del siume fi faccia. Gli archi di nU*
mero di/pari fono da uedere più uaghi,e fanno più fi*
ma, l'opera.Perche'l corfo di mezzo è tanto più libero
CT impctuofo.quanto egli è da le ripe più feokato. La*
feiasì adunque aperta quella parte , accioche a i piti*
flri non dia noia di continuo, pendendoli. Faccianfil
pilaslri ouefono le acque più placate e lente,il che ddb
piene de le acque si fd mdtiifejìo, tuttauìa noi perqu("
sta ui<t ce ne potremo chìarirejmitando quelh,che md'P
ddUdito per il fiume le noci a popoli ajsedidti. Gittcrc*
mo nel contìnuo e dritto corso del siume per un inig}10
e mezzo alcuna cofa, che [opra nuoti,sfiecialmente "s;
crefeere de siumi.ouepiù cofe fi raccoglieranno, sdprf
iui efere il corfo maggiore. Fuggiremo adunque ndr
loading ...