Alberti, Leon Battista  
I Dieci Libri De L'Architettvra Di Leon Battista De Gli Alberti Fiorentino ...: La commodità, l'utilità, la neceßità, e la dignità di tale opera [...] — Vinegia, 1546

Seite: 89
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1546/0198
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
L I B R O V. 8£

C°U differenza quale uogliamo che su co(ìui,ò che egli

pMnente,e con uolonù de i popoli jìgnoreggi, non più

4 sio prositto .che a la sallite de cittadini fludiando, oue

r° al contrario,che jla de cittadini nimico, ej mal gra*

4° loro gii jìd tir anno,cx^àdo che tutti gli altri edisici/,

& ejja citiamone un tiranno regnatoti debbe ejser come

1utUa,ne laquale congiu&o imperio ò magissrato la re-

P^Ucasìmaneggia.Sia la citta regale per cacciar i ni-

m}ci da l'afjedio,e per dissesa fortisicata.Ma quella del citta del

twtnno à cui sono cosi nimici isuoi,come i ssranicri,dcb tiranno.

e ejsir dentro e fuori contro tali nimici sortificata, per
P°tersi con isuoijoldati dassranieri e da suoi cittadini
Wendere.Habbiamo di sopri sortificato contro ftranie*
*"' k citta,hora in cheguisa contro e suoi dcbbasi sortifì
Citrz>considcriamo. Giudica Euripide la turba ejsereun
*""o auuersario,e che usafrode er inganno inejfiugnabì
le^arra citta d'Egitto populosa in tantoché sé nonne Cdrracit
^orinano woo.al' giorno,ueniuagiudicata sana,fuda ^
PYMentisiimi re con sojse in maniera diuisa,che no una,
%f più piccole citta raccolte insieme parca. Qu,e(lo per
^,0 auiso secero,accio che la commodiù per tutta la cit

<tfìJp'argcJsc. Mane pigliarono cotal profitto, che di
wwi mouimenti non hebbero Jpauento, er i piccoli

"■Wznauano leggiermente .Come ? alcuno d'una smisu-

at4 pietra facejje più imagini piccole e trattabili. No«
a,ldauano Romani alcuno Senatore Consolo in Egitto,
«■ diuideano per i luoghi al gouerno cauallieri. Per tal

*&oneuuolc Arriano che si facesfe,acciò che talepro^

"eia a r inouan le co sé Acconcia, non fujse da un sola

» '-Krnata, Annotarono etiadio niuna citta da la nxtura

m diuifa
loading ...