Alberti, Leon Battista  
I Dieci Libri De L'Architettvra Di Leon Battista De Gli Alberti Fiorentino ...: La commodità, l'utilità, la neceßità, e la dignità di tale opera [...] — Vinegia, 1546

Seite: 90
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1546/0200
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
UER O,- V.- ; 90

possk dìcunp impedire, che non discorrano per tutta. Ut
ditale sueguardie.In qucsto adunque la citta de Tiran
ni da la. regale e difjerente.Gli e sorsè anchora una cotal
disserenza,che a liberi popoli è più commodo ilpuno,et
rimonte 4 tiranni è più sicuro.Gli altri edifìcij da Re e
tiranni habitati non pure tra sé,ma co le case de prìuati
e plebei hanno somigliàza,<&sono in alcuna co sa di fimi
li diro prima la loro jìmilitudinc,dipoi quello che à eia*
seuna èproprìofaromdnisefto.Sono cotali case per ne-
cesiitafdbriate,uisono tutu uia alcune parti commo*
^Acquali tuso e coftume di uiutre le ha fatte giudicare
^jsarie,comeil portico,la loggia cfìmili.Noi le par*
^.eommodeda le necejsaric, perche cosi la ragione de
* e((ìficarc ricerca,non distinguer emo,ma far asii mani-
™ che, sì come ne le cittajojì in.queftc case, altre si
n° di tutti ey communi, altre di pochi, altri di par-
Scolti persine,

^el portico,ucssibulo,entrata fiala sala,uie sinefirepor
tedidietro,nafcofii,ridutti.Cmalsìatrale case de
$rincipi,c de prìuati la disferenza .E de la cafa del
Principe3e de la moglie suadiuisa 0 cogiunta.Cap.t,

O ludichimo il portico,& il ueftibulo non filo.per

-* iferui,comepenfa Diodor o,maper'tutti esserfat

°-M<i la loggia,lìarea,Untrata,lasalaJlaqUiile per mio

<"t'l°ddlsaltarc,che ne le nozze e letitic uifisaje cosi

^^nonper tutti,ma filo per gli habitatori sono sat*

•^iaculi sono alcuni per libcri,alcuni per scrui:pari*

c"te/e [ìanze da dormire per matrone, per uergini

m 2 per
loading ...