Alberti, Leon Battista  
I Dieci Libri De L'Architettvra Di Leon Battista De Gli Alberti Fiorentino ...: La commodità, l'utilità, la neceßità, e la dignità di tale opera [...] — Vinegia, 1546

Seite: 93
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1546/0206
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
.....L'I b K Oli :V;; A &. :: a ' 9?

t)e k feerica, sìto èforJezxàdedakoccAÒalmarèòm
;& piano ò.in monte pofha:: Dèi p'o£ù,ìtra., muro, sojji,
1 'pontij torri de la medesima rocca. • . Cap.. 4,

^■Qno in dubbio gli huomiiii /perii de kmilitidsesi<t
più sicura k roccanct.piauo.;ò nel. celle edisicata.
^Mando che-non si irouano per.tutto-coUi,che no si pofc
sino àssèdiare^fpianaret ehclpianosé non bene si sorti
sica,non si può'disendereil luogo.Di quello io.nondiJpK
to'-Mettasl.oghi indu[kia,neiacommoditì del luogo^c
cjò che de la città Ùichnojl tutto, ne.l'edisicar e la rocca
sQsserui.H4bbi la roccaefpcditeyie'onde contro ntmici,
0 cittadini ò sòldati,se uisimuoucssescditione,b perfidia
lìpossa useire, e pigliare fufiidio, ò mandarlo fuori per
t(?ra,per siume,per lago,6 per mare.Sarà di quella roc-
;C*'7 dissegno ottimo,fé le mura con le corna a guisa d'un
Pfe littera Opiglieranno, non la chiudano in mezzo,
,n<* glisìano le mura come raggi da un punto denuati.
c°/? la rocca,come dicemmo jion sarà ne la città,ne fuo
% di quella al tutto. E sé dirà alcuno la rocca essere la
WMsilma parte di dietro à lactttà^non potrà egli vxnvr
Y'preso . Masia,comc uogliono de l'opera lapiudtaci-
%d e nodo de la città.dcbbe ella essere minaciosa,aJpra,
n&da, cossante, uittoriosa, e picchia sa più sìcura, che
Spande,per che con pochi sedeli si potrà, sendo picciola,
Mantenere. E per che dijje Euripide.Non su mai molti*

U(t<ne alcuna,ouenon susse dimaluagi huomini buon

. nutnero, peròfìa qumi di pochi la sede più certa-che dì

"l°ìti.'Parasii de la rocca il podio con grandi pietre sor*

c> ZT à dentro piegato, acciò che le appoggiate [cale,

per
loading ...