Alberti, Leon Battista  
I Dieci Libri De L'Architettvra Di Leon Battista De Gli Alberti Fiorentino ...: La commodità, l'utilità, la neceßità, e la dignità di tale opera [...] — Vinegia, 1546

Seite: 102a
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1546/0225
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
DB LARCHITETTVRA

diate mura per più ragioni ideino> per che con più bric*

uè cerchio,con minor e satica de faldati, e manco mate'

ria,e minor jsesasorasi, e compiu(o,con manco saldati

sarà guardatola non sauicine à le mura in gmsa,che i

saldati da terrazzani uenganosu l'opera con dardi, &

altre co sé gittate oppresii.Sesasiiilfteccato, affine che

gli assidici neprefìdio ne uettouaglia pofiino hauere,

queko ti uerrà satto pigliando i pas^chiudendo i ponti,

CT i uarchi,e le uiecon legni ò pietre.se laghhpaludife

mi,colli con muro ò fkccato escluderai.se s ingegnerai S

sar ere sere i sumi per empire i luoghibafii. A qucfto

s aggiungx tutto ciò che À disesa er à sortisicarli è gioiti

uole.Per che glie di me fiero sortificare,e contro la cittì

e contro le prouincie che gliporgano aiuto,la sossa,l'ar*

gìne,e le torri,acciò che ne quessifiatando fuori,nc quel

li corseggiandò diano noia.Farànofì in luoghi idonei ed*

selli et uedette,assine che pofiino i sidati ire a pigliare

acqua e legnc,er andare più fìcwi a pasccli. Non fi diri

dano lefqmdre in più parti, che non pò fino da uno es

ser gouernati,e con le forze insieme unite combattere/

porgere iti un tratto Vuno a l'altro aiuto.Narrerò quitti

co sa memoreuole dApiano hifiorico pigliata.Otti,uian°

ajfediando in Verofa Lucio Antonio ,fece unasojsa cin*

quantasei fiadif lunga sin'al Teucre, e larga e prosonda

trenta piedi.v'aggiunfe apprejso un'altro muro, emste

e cinquecento torri di legno,leuate dal muro sessanta p'e

di,& in guisa fortisicò l'opera,che gliajfediati non tati*

to erano rinchiufi, quanto che erano da potere l'esserci*

to offendere esclusì. De [leccati terreni fìa detto,sc non

uogliamo aggiugneruijche s elegga digiti fimo luogo ,0^

deU
loading ...