Alberti, Leon Battista  
I Dieci Libri De L'Architettvra Di Leon Battista De Gli Alberti Fiorentino ...: La commodità, l'utilità, la neceßità, e la dignità di tale opera [...] — Vinegia, 1546

Seite: 111a
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1546/0243
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
DB L A R C H ET E T T V R A

giocondo,per che sono d'ombra coperti,e chcbiancheg*

giando dct quella parte il uapore ; douentanocaliginoft-

Se siano uicini molto ^generano la notte brina, e gilde

ombre,ma per altro sono gratinimi quando fono uicini/

per cheritengon'o iluentooftroicommodifiimi.llmonte,

àfettentrione, che ti fìa uicino^ribattendo il raggio dà

Sole .aumentati uapore, ma poRo lontano è lieti fimo,

per checoìpuro aria, chesemprc in quella regione è fì

reno,e c&l lampeggiar- del Sole,che ui fi ss> orge,egli uie*

ne renduto tUuiìre è diletteuole.Yan.no i subsolani monti

le bore innanzi giorno fredde, er glioccidentali t'auro*

r a san-iorugiadasa,ma lontani mediocremente, sonoli&

ti .Parimente siumi e laghitroppo uicini sono nocciuù

troppo lontani meno giocondi .limare uicino alquanto

manda impuro Sole,maprofano nuoce meno,ouenon

muta il temperato suo aria .Ejscndo lontano in.quefto(

grato, chemuoue a chi lo uede deftderio d'auicinaruisi-

Glie disserenza daqual parte del cielo egli posco sU- }'

mare da mezzo dì abbrufcia,da oriente bagna, da octt*

dente sa caligine, dd settcntrione raffi edda.Pafifi da so*

trio nei cenaculi, che fiano secondo tuso de leftagi°nl

satti,alcuni per la sìate,altri per lo uerno,alcuni, Àni^

diocre flagione conueneuoli. Uabbiano i cenaculìp^

siate l'acqua et uerdegiantc horto.ln quelli déuernop

tepido arid,& il camino, ma siano tutti ampìf,lieti/r

lazzeuok.Habbiamo inditio mdniseilo j che non usi^*.

no gli antichi i camini,come fono hora,onde èscritto.

Fuman de tettile colmegneintorno.^

Veggiama quefco fuori,che'n Toscana er in GaUi<t,4if

sì per tutta Italia, che non siano le canne de camini r

prd>
loading ...