Alberti, Leon Battista
I Dieci Libri De L'Architettvra Di Leon Battista De Gli Alberti Fiorentino ...: La commodità, l'utilità, la neceßità, e la dignità di tale opera [...] — Vinegia, 1546

Seite: 120
DOI Seite: Zitierlink: 
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1546/0260
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen Nutzung / Bestellung
0.5
1 cm
facsimile
■ L I B R O y-I.i'a $ a l2°
•*'tì sott mrfs uenir.trottata diuisa.Ma hauettdo poi otte*
nutrìimperiose bollendo minor dcjìo diornarfì Roma*
w fcctóe /<* Grecia, la più bella casa, che era fiatavi
Roma innanzi trenta anni, non a; iuò a cento^ essen-
ioui copia £ingegni,chèn quello sessercitauano, trotto
c»e furono à un tempo in Roma Settecento Architetti,
'e cui opere a pena potiamo meritamente lodare. Et ha*
■^ttuso l'imperio in guisa ricco, che potea porger e mar a*
uWa, leggesì che uno chiamato Tacio fece del suo à ho
>ple therme cioè stuse co cento colonne di Numidiasa-
bicate.Le quai coséessendocosi,piacque brodi congiu
&(reco la ricchezza de Repotetisiimi laparsmonia,
l* quale non seiemasse lutile, ne che l'utile perdonale a
^fcchezze, aggiugnédo però in amendue tutto quello,
c"e si puotejjepensare perche loperasusse uaga e delica
*;£osi no mai cessandod'edisicare co dilgente soUecitu*
jKsecero torte ctedisicare così chiara, che non uifus*
. c% tonto repofta,nascosa,ouero oscura>che non suss e
l,lUtssìgata, e satta manise&a,con sauore però de Dei,
°n spugnando torte al industria . Hauendo adunque
, [ditettura mitalia antico albergo Jpecialméte pres*
\u- \°scanì>de i quali oltre quei miracoli, de i Re -, cioè
, lltnthi esepolcri, leggon/ì antichifìimi e lodati precet
« edificare templi Ja gli antichi Toscani usati. Ejsen*
0 "dunque tArchitettura in Italia antica, e quajìsola
et tUh^ r^cercat:(t > P*™* <be Ma a suo potere donasse,
.e l imperio del mondo da le altre uertk fatto glorioso,
enijse consuoi ornamenti più mirabile. Adunque si la
k° r n°' ccnoscereapieno.varendogli uerometebrut*
°Ji la rocca del mondo e Vomomcnto del le genti no
ejjtr
loading ...