Alberti, Leon Battista  
I Dieci Libri De L'Architettvra Di Leon Battista De Gli Alberti Fiorentino ...: La commodità, l'utilità, la neceßità, e la dignità di tale opera [...] — Vinegia, 1546

Seite: 123
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1546/0266
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
Il 1IBEO VI, 1X3

&le in Babilonia quattro uccelli doro, chiamati da loro
feg«e de Dei,i quali haueano forza di trabere gli huo*
tomi ad amare il Re. T edisica Gioseso graue auttore,
Eleazaro hauer ueduto uno,prcsente Vefèesìano, CF i si
&°li,auicinatoàlc nari d'un indemoniato un'anello, di
wito hauarlo sonatole conscssa,che sece Salomone uer*
Ihche le insermità sanauano.Dice Eusebio che Serapi in
%tfo chiamato da noi Plutone sece incantcfìmi a cac-
c,<treì demoni,esece manifefìo à che guisa i demoni pi*
mata sigura de bruti animali ci nolano. narra Seruio,
2* con certi incantejìmi gli huomini a la sortuna resi*
®°>to,ne pofsono morirete prima ditale consec^atione
n°ti uengono prillati. Se ciò è nero, potrò agcuolmente
sedere queUo,che leggiamo in Plutarcojejser ssato appo
^Helei una flatua, laquale tratta del tempio, ouunque
^"^daua^mpiua di terrore e turbamento, nepoteua al
c^n°guatarla insaccia.Que&osta detto per sottazzo.
^°>i diro più di quelle cose,che generalmente ornano Va

•Woé il jb odo,il circuitoci terrazzare, jbianare,e fla
^lre,hauendonepienamétenelprimo,e terzo libro par
ttò'Sioottimo,come dicemosicco,uguale,soda,&i
Fs-Wuso che ti accade atta et isbedita.Gioua afsai sé sìa

rigata co una sola cro§la,de laquale parleremojcrattÒ,
. «ri muro.Giouera sapere che Plotone dice, che barra

J*°gopiuauttorit4,mettmdogU chiaro nome, llche
jy^piocciuto od Adriano principe sì uede, per quei no
^co,Conopeio,Achademia,Tépe,€r<ikrì celebri no

' ^he à le camere del palaggio ne la uillo Tiburtina

q t Erette
loading ...