Alberti, Leon Battista  
I Dieci Libri De L'Architettvra Di Leon Battista De Gli Alberti Fiorentino ...: La commodità, l'utilità, la neceßità, e la dignità di tale opera [...] — Vinegia, 1546

Seite: 130a
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1546/0281
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
DB LARGH1TETTVRA

di mezzo è commoda la sibbia di siume, che meno $
sende.Siano queite assre,perche a piano liscio no si d*
tacca cofa alcuna.V ultima sar a di candido marmo pifa
to in luogo di sabbia,e bajla che sia grassa un mezzo ffl
to,accìb che meglio si secchi.Vedemmo alcuni, chepfl
ffiaragnarcjacoperta ultimahanno fatto nonpiugrof
saduncuoìo.tasmaltationedi mezzo sia àie prò fi'
me entro e suori accommodata.Trouanfi ne le pietre &
monti alcune uenesimili a l'alabaflro, che non sono V0
mo ne geffo,ma di natura mezzana,molto fragili. 0$
sia pietra piscata.e per harena mefcolata, rende alcU"1
scintitte di lampeggiante marmo. Veggonsiper sofonl
re tintonicato chiodi nel muro sìtti, e fono di metd0
. più dureuoli. Commendo quelli chen luogo di chiodi W
no per te giunture sitto con martello di legno, sche^1
dt felice,che porgano in suori. Quanto sarà il muro 0"
nuouo a' assiro,tanto meglio sé gli accosiera tas abbi*
Se adunque sabricando mentre che l'opera efrefca ,si''.
rai una leggiera fmaltatione,le altre cheui soprapo^i
saranno ottima prcsa. ogni incrojiamento safii d°P°
sossiared'odro acconciamente,ma soffiando uórea,®
in gran sreddo ò caldo satto douent'era asfiro . So»"'1
intonicationi alcune auicinate ò attaccate,alcune s°F,
condotte e congiunte.trahtfi foprdl muro gesso ò ^K
ce,ma il gesso m secco luogo sidamente siconuiene-4"!
humoreda uecchiomuro sidato à le intonicationi è,lC\
so,ui siacco/la etiamdio pietra òuetro e cofefimili$K
no le Isiecie de le intonicationi attaccate albaria,p^ i
siucco e pittoriaXesopr acondotte sono tauolate,e di "
selli fondi ò quadri.parliamo prima de le attaccate-* j
loading ...