Alberti, Leon Battista  
I Dieci Libri De L'Architettvra Di Leon Battista De Gli Alberti Fiorentino ...: La commodità, l'utilità, la neceßità, e la dignità di tale opera [...] — Vinegia, 1546

Seite: 154a
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1546/0329
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
MIH

DE LARC-HITETTVRA

gold riuerscid dito non più di quattro moduli, ne meno
di trc.Soprd quello può sero le tduole delpduimento,tan
to/porte in fuori,che fdecano un grddo grasso due ino'
duli.Et in qucfte dlcuni scolpirono dentelli,come sono li
tduolesegdte dal cdpo,dltri le ksciarono scparate,mdUi
cine und a. Vdltrdsenzdscolpirui cost dlcund. Soprd le
tduole puosero quel pduimento ouerofedile trdnfuerft*
le,ddl qudle porgost in fuori li modioni,?? std grojso tre
moduli,queUospdcio ornaronoà uuouoli, epuoserotn
quello U modioni,oltre quelli che sono cuoperti con Up
seie de le tduole.Ldfdsctd che è ne U frate e dltd quatti0
moduli,e quelld che cuopre ilfondo,csci moduli e tttt&
Zo.Soprd Idsrote di quefìi modioni puosero Idjlreg?0'
sé due moduli con k gold drittd,& k rude per ornante'1
so.NcZ luogo disoprd pongono undgold drittdMgd v*
moèdi,ouerosetipidce qudttro . Gli Ionici e li DC"^
scolptudna in quella gold drittd cdpi di leoni,che nrtn*
donano suori ldcqud,duet-tendo che Idcqud non bag^r
sé queUi,che dndaudno di tempio,ne entrdsse sp'ruZZf'
do nel tempio, perciò rinchudeudiio k bocca d queicà*
pi,chesoprdstaudno die dperture . Corinthij ÀWr_
de li traiti,e di ogni trattamento sollmente ui dggiv,n) »
ro,che metteano li modioni scoperti,non tagliati gf
dritto,come uswdtio li Dorici,md nudi,ej formiti &l
k drittd,?? uolcuxno che sujjèro sco&dti uno dd (^
quanto erano /porti in fuori. Ne le altre cose ìMts
no gli Ionici. Tdnto fid detto de le incclonntiioM c
trdui.De le incolonationi dd arco tratteremo, outp
lerd de h basilicd. Seno alcune cose pertinenti As
fìe incolonnatiòni.Perche gli è manisesto che le c°l j(
loading ...