Alberti, Leon Battista  
I Dieci Libri De L'Architettvra Di Leon Battista De Gli Alberti Fiorentino ...: La commodità, l'utilità, la neceßità, e la dignità di tale opera [...] — Vinegia, 1546

Seite: 174
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1546/0368
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
1IBRO Vili. 174

{wndmentpjel quale niutitt cosaèpiu commo^a 4 con*

huare le cose,efarle,rdggiWdeuoli.Vtggianie) che deli

fepolcri di Caio Cesareedi Claudio altro non e■ conserva

fo i nossra età,che una pietra quadra di ciascunojtmga

*<e gomitinone si leggono i nomi loro quantunque suro*

110 degnumete lauorati. Quelle memorie de li nomi loro

lc fussero siate sco\pite in mxggion putresarebbono sio.

& portate uid,e rotte con gli altri ornamenti. Siueggo-

no tkroue alti sepolcri antichi simi,da niuno uiolati,per

c'« erano di opera reticulata, ouero di pietra uìle. Per

ct0 ammoniseo quelli, che uoglionoi loro sepolcri essere

^rpetùi,che li saccino di pietra non tanto preciosa, che

ÌHiagli altri bramata, &ageuohnenterapita.Egiu-

*c° che si tenga mi sura in queiti,hauendo riguardo À la.

Hntà di ciaseuno : laonde 1 biasìmo la Jpesasouerchia

e'«sepolcri regali. Et inuero io danno quelle moferuose

Péfe fabricate dagli hgittij,, quando che ninno diqueUt

yltyolto in cefi pompesi sepolcri. Comendcrannosi for

. n°&ri Tosani, i quai non furono molto inseriori 4

p ^'w'/ nc h magnisicenza de le opere, e tra gli altri

.orsena, d quale (otto Clusio città sifcceunsepolcro di

c etre Utiorate, ne la cui base alta cinquanta piedi se-

^labirinto ineftricabtle, esopra quello cinquepira-

lMa per cantone & una nel mezzo, cr erano lar-

nelple fa ydsso settanta cinque piedi:ne la loro sont

t eru Un* balla di metodo,da la quale pcndeuano ca-

u' tfa quelle pendeano campanelli, li quai mosii dal

si'ob Uano nsuonare l'aria di lontano . Sopra que-

<q. 1 kuauansi quattro altrepiramidi alte cento piedi,

resopra di que$o,non pure per la grandezza,™*

etiaidio
loading ...