Alberti, Leon Battista  
I Dieci Libri De L'Architettvra Di Leon Battista De Gli Alberti Fiorentino ...: La commodità, l'utilità, la neceßità, e la dignità di tale opera [...] — Vinegia, 1546

Seite: 178a
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1546/0377
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
DB LARCH1TBTTVRA

te citta uedeano di tauok,che horason fatte di marmo?
Tornò a ragionare de le uedette.Non narrerò ( come di
ce Herodoto)che su nel mezzo del tempio di Babilonia
una ucdetta,la cui base pigliaua per ogni uerso un Jladio>
V erano ottosabriche soprapofte una, à l'altra.L&qM*
le opera io commendo ne le uedette.Ver che taifabriche
leuate in altogiouauana À la uaghezza><& a- la serme*
Zajquando che le loro mite s incatenano in guisa, chi*
muro uienc softenuto ottimamente.La uedettasara qM*
ira e rotonda, ma fìa in amendue Valtezza à la lunghi**
za corrifpodente.La quadra che debbe ejsere sottilefi0
cìasi larga la setta parte de lasua altezza, la rotoliti
harra quattro siate ne l'altezza il diametro suo.QU^
che sora grosiisiima,e quadra, sirasii larga non più cty
la quarta parte de lasua altezzaM rotoda harrà H ^
metro tre siate.E/sendo alta quaranta gomiti,il muror
ra largo non meno di quattro piedi,di cinquantacinse\
disejsantasei,e cojìper ordine.E fasii que&one le pM*
e/empiici uedette. Alcuni appoggiarono a le uedette 0
portico insuori con colonne ijpedite:er altri la cinfef0
con porticina sorma di corona, & alcuni lauciìif°nì
d'animali scolpiti. Gli incolonnati in quefìi portieri
consormano à quelli de le altre opere . Mapotrasii rr
il tuttosottile.per lealtesabrichcsoprapotte.ChiKO^
sare una uedetta sicuriftima contro le tempesta, &&'0^
c'onda a uederesopraporra quadrate sabriche 4 tQtpfc
de,e cofiper ordine,e condurra l'opera ingutsa chip
la qualità de le colonne douenti sattile sermerò quale
detta io giudichi più bella.Primieramente leucHW ,
l'ara quadrate rupi,cioè un sottopie di grosse pietre "
loading ...