Alberti, Leon Battista  
I Dieci Libri De L'Architettvra Di Leon Battista De Gli Alberti Fiorentino ...: La commodità, l'utilità, la neceßità, e la dignità di tale opera [...] — Vinegia, 1546

Seite: 201a
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1546/0423
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
DB L A R C HIT B T T V R A

saranno la quinta parte più corte de le seconde- Incida
scuno di queili incolonnati li piccioli muretti,e lipdrfc
petti,che Jì pongono sotto le colonne, saranno quanto e
la quarta parte de la loro colonna. Ma sacendo un so*
lo incolonnato,pigli la sorma de le pubhche opere prò*
sane.ìl srontìssiicione le case de priuatinonsì fard il*
guisa, chcrappresenti lamae&à del tempio, il ue&ibv?
losia ne la sronte alquanto ragguardeuole, <& uifì po'
trasdreilsroiiHfyicio.il rimanente del muro si corone*
rad amendue le parti con basii merli. CT Jpecialmen((
gioud per ornamento, che.sìa il merlo, ne iprincipe
cantoni del muro alquanto più leuato. lo non commendo
quelli, che sopra le case depriuati puosero quelli $
merli.Tdi coseà le rocche de tiranni si conuengono, e si
no aliene dd pldcati cittadini^ da repubhca beneordW
tatuando che signisicano timore, ouero la mente effl
dijposla àfare ingiuria.L'opcra Mentana, cioè loggia"
jforti,ouero poggiuoli,sara diletteuole,se ne la saccia
non sarà troppo grande esconueneuole.

Tre cose danno uaghezzd d lafabrica,il numero,U r
gura,e la collocatane. Cap-Ì"

VEngo (come ho promejso ) 4 quelle cose,ne Uquf
cofìftcogni maniera di uago ornameto, ouer /"'
tofto,lequai fono tisate da ogni qualità di beUezZd>c0'
sa ili uero difficile da inuestigare. Perche quella sold c0'
fa, che dal numero e natura di tutte le parti si dà"
ifprimere er eleggere, ouero dare à.ciaseund cofa c0

certo modo uguale,ouero che ritenga infieme con sw '

lc>1
loading ...