Alberti, Leon Battista  
I Dieci Libri De L'Architettvra Di Leon Battista De Gli Alberti Fiorentino ...: La commodità, l'utilità, la neceßità, e la dignità di tale opera [...] — Vinegia, 1546

Seite: 203
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1546/0426
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
LIBRO IX, 203

'tfo/M de lhuomo,e maneggia U natura de le cose.Vercib
cbeU natura modera con legge di conuenienza tutto
?«ssso,cl?e produce ,& ad altro non jludia più attenta*
ftente,che inpredìcare le cosepersette. llche tolta ma
'<* conuenienza,non rie see,quando che non ui sarebbe il
wnsentimento de le partirai quale nasee labeUezza.
tost potiamo concludereJa bellezza ejsere un consenti*
Kento e concorso de le parti in quello,nclquale sono di*
ft'ofte con certo numero sigura & sito, come ricerca U
conuenienza,cioèlaprìncipale,e compinta ragione di n<t
^rajaquale da lArchitettura mirabilmente èseguttata,
come dignità,gratia,& auttorità da quella sommamen*
Prezzataci nosiri maggiori bauendo da la natura de le
c°/è compreso ejser nero qucllo,che è dettole rendendosì
certi di non sar e cosabuona,ne laudeuole, lasciate que*
fa cose da parte,ragioneuolmente si dijsiosero ad imita*
flanatura ottimo Artefice di tutte le forme. Perno
*<tccolsero quanto puote l'human* industrìa quelle leg-
&', che ella usa nel produrre le cose, e le trasserirono à
^te^edificare. Consiiderandò adunque'ciò che cottu*
^0 la natura circa Vintiero corpo e ciascuna parte, intt
'sro da liprincipij de le cosc,che li corpi non consisìono
Tempre di uguali portioni,la onde gcneransì alcuni cor*
Ssottili,alcuni grosit,€T altri mediocri, e cosi uedendo
$' edificij ejser per la fine & ussicio loro disserenti,
Radicarono,che si sacejsero à uaxie foggie. Auisati adtt
?'<c da la naturaci anchora trouarono tre figure per
^n.tre le case, ey le può sero nomì,cauati da quei popò
'fhefe ne deiettarono,ouero ne surono inuenton. Vno
F'« pieno, e pm dureuole chiamarono Dorico. Valtro

C 3 siottile
loading ...