Alberti, Leon Battista  
I Dieci Libri De L'Architettvra Di Leon Battista De Gli Alberti Fiorentino ...: La commodità, l'utilità, la neceßità, e la dignità di tale opera [...] — Vinegia, 1546

Seite: 220
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1546/0460
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
Li B R O X. 2J0

Camerino non si mepcola con thuomo .In Debri terra
de Garantenti è una sonte di notte bogliente, e digior-
no freddale i Sege8ani,Hebesoncl mezzo del corpo
boglie in un tratto, in Albania è una sonte ptcra, ne la
quale s'ammorzano le cose accese, & uifi raccendono.
Vnasonte in Eleustna salta alsuono depiffan. Gli ani-
mèi sorestieri beuendo del siume indo, mutato colore.
Nd litto del mare Eritreo è una soniche lacuale sé be-
uerannole pecore,panno neralahna. Sono in Laodicca
sonti,prejso à liquali nascono gli animali di colore gial
io.Ne/ campo Gadarena è un'acqua.de laquale sé alcu*
no animale guftera,ne perde li peli ej le ugne . Viano
al mare Bircano è un lago,del quale sé alcuno si bagna,
gk uiene la rogna, 0* curaji sohmente con loglio. in
Susa è un'acqua,laqualepa cadere i denti. Prcjso al lago
Zelonio è mia fonte,la cui acqua sa flerik le fcmine,*?
una che le rende seconde. In Chio douentano matti, chi
beuono d'uri acqua.& altroue un'acqua solamente-gu*
ssata,sa morire l'huomo ridendo. Alcuna uccide lauan*
4oft di quella. In Archadia pusso àNomtgro è un'ac*
qua punpima,ma tanto uelenost,che non si può tenere
in alcuno meUUo. Altre riputano gli infermi,come Pu-
teolane,Senesì,Volaterram^olognep, er altre che so*
no per l'Italia celebri- M.a quefco è di maggior uertà,
che narrasi, che ne la Qorsica era un'acqua, laquale con
solidaua le ossa rotte,o" sanaua i "eleni pelimi. Altre in
<dcum luoghi inferrano buono ingegno,& come una di"
sinità .Parimente é unaponte in Corfìca utile a gli oc-
chi,ma s alcuno ladrohauendo ilpurto innanzi, negherà
constcr amento d'hauà rubatole di quell'acqua Pi lauc*

E 4 ra
loading ...