Alberti, Leon Battista  
I Dieci Libri De L'Architettvra Di Leon Battista De Gli Alberti Fiorentino ...: La commodità, l'utilità, la neceßità, e la dignità di tale opera [...] — Vinegia, 1546

Seite: 222
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1546/0464
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
LI B. R: Q: X:. i .1 222

iìnduUrk hunutna ritruoudtc : Lunatura ci mo&ra,che
un luogo concaio, e piegato pdid come un udso dà teni*
re acqua commodo . ouescdldd molto il Sole, i miraggi
<abbmgid.no gli humori, sono poche acque -, ouero niune,
t sé pure ne uedrai nel piano/aranno gretti uifeofe csd*
sé.Nei monti d settentrione, oue è moltd ombrd,truoue*
rdi Idcqud dgeuolmente. Li monti,che sono ssati lungd*
mente cuoperti di neuijanno deque copiose. lo ho com-
preso che i monti i qudi hdnno ne U cimd un prdto pia-
no,nonmdimancano di deque. Ettruouerdi, che qua/I
tutti li siumi naseono da luoghi stmili.Ho truouato ctian
dio,che no eseono sonti in dltro luogo, che oue è sotto di
queUe,& intorno ilsuolo del terreno intiero esodo, e di
sopra un pidno, ouero il terreno raro esciolto, intanto
che dppdia l'acqua useire d'un cattino rotto, oue era
raccolta. Per ciò la terrasodd rende meno deque, esola-
mente ne la sommità.Ma ti terrenoraroha moltd acqua
solamente tngià.Ndrrd Plinio che sorsè acqua in alcuni
luoghi poi che surono tagliate lesclue,che ui erano.Dwc
Tdcio che Mot sé andando in per egrmaggio per lo deser
to,sacedo congettura dal luogo herboso,truouo le acque.
"Emilio hauendo l'esserato presso dd Olimpo, e mdncdn*
do di acqua, auisato da la uerdurd de le seluejd ritrito*
uò. Qercdndo isolddti l'acqua, una uergine moferò loro
alcune uene per la uia collatina,le quaiseguite da caua*
tori, li condussero ad una fonte copiost, oue fecero un t
picchi tempio, CT ui dipinsero tutto queflosucccsso . Se
U terra fàcilmente t premuta ddipiedi,t s'dttaccdà
quelli,dtmoflrdcopiddi dequd. Sonoui anchorapiù dna
ri inditis, sé ut naseono di quelle cose,chc bramano l'ac*

qua,
loading ...