Alberti, Leon Battista  
I Dieci Libri De L'Architettvra Di Leon Battista De Gli Alberti Fiorentino ...: La commodità, l'utilità, la neceßità, e la dignità di tale opera [...] — Vinegia, 1546

Seite: 235
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1546/0490
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
I LIBRO »♦ tjs

coi muouìmento, ouero con amendue que&i incommodì.
£'»'« di questo ragioneremo breuemète. Claudio forò un
inonte prejjb al lago Fucino, e per la molta acqua sortifì
co k ripeM. Curio condusse il lago Velino,sorse perche
Wettefse in mare. Veggiamo etiandio il lago Nemorese
condotto nel lago Laurenteper lo monte pertusatojaon
& uè rimala quell'amenità de gli horti, er il bosco
fruttisero satto le acque Nemoreft.Haueua Cesai-e dijpo
sio di fare molte sosfe prefso ad Hilerda,pcr cauare alctt
^parte del siume Sicoro.Herimanto per le molte piega.
fWe mene da gli habitatori confumxto ne Vadaquare t
campi, e per ciò manda lesue reliquie nel mare perden-
<so7 nome.Cirofacido moltirim,cbc furono secondo Eh
bopio quattrocento esejsanta, mimi {acqua del Gange
*à tal guisa,chest pafsàua 4 guazzo, e ta.lh.ora senza ba
gnarst lì piedi. Vrefso il tumulo d'Haliatte ne i Sardi, ti
quale secero per la maggior parte le sclue ,'e il lago Co-
'°o fatto à mano,per riceucre le innondatiom.Miri cauò
un Ugo in Mcfopotamiasopra U città in cerchio trecew*
to e quaranta ftadis,e profondo cinquanta gomiti, acciò
<he riceuesse il Nìlo,quàdo crefcesse olirei doucre.Oltre
& argini grandinimi satti per ritenere l'Eufrate, acciò
che non porti uia le case,cauarono alcuni Ughi: £T uag-
■&unsero gols, grandi simi, e cauati, li quali opponeuano
con l acqua ssabilc per un'argine à le onde .chi ueniuano
con furore. Tanto sìa detto de le acque, le quaisoprd*
b°ndano, e dì quelle, che sono còl mouimento mole&e.
£fc ui mancherà alcuna cosa, ne tratterò |o«e si porle*
ra del fìume,e del mare.

^ìslradeg? uie aquatichejt de Varg ine. Cap. io.

G 3 Segue
loading ...