Alberti, Leon Battista
I Dieci Libri De L'Architettvra Di Leon Battista De Gli Alberti Fiorentino ...: La commodità, l'utilità, la neceßità, e la dignità di tale opera [...] — Vinegia, 1546

Seite: 236a
DOI Seite: Zitierlink: 
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1546/0493
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen Nutzung / Bestellung
0.5
1 cm
facsimile
D B l'a RCHITBTTVRA
per sempito de l'onda, esiaportata uia la terra.mossa
sinche al tutto si catterà l'argine.Se l'acqua no per drit
to ne per trauerso,ma da uolte ritorte [correndo,percuo*
terà ne l'arginespremerà & atterrerà non meno la riui>
oue percuoterebbe queUa,ne la quale ritornerà.?<er clit
la uolta, ouer piegatura è /ìnule assai à la linea transvtf
sole.E per ciò patirà le mede/ime ojsefe,che sogliono ac*
cadere à gli argini attrauersad. E sarà tanto più sbfì0
rotta la riua, quanto saranno le uertigwi de l'acqua ptò
uehementijtpiu turbtde,di maniera che bogliano.ver ciò
che l'auolgimento,elauertiginedel siume è comevsi\
triuellajcontro la quale nima durezza lungamente/! &
fende. Vuosi uedcre ne i ponti di pietra quanto srano &
profondo e amato canale ne la parte di siotto: ey oue &
luogo slretto esceinpiu Urghi fi? aàj,quanti auolgimen*
tifacela l'acqua nelscendcre,e come traheseco de le ri"1
tonte di e del sondo ciò che truoua. lo ardiseo dire che il Potiti
Adriano. d'Adriano à Roma sia sortisiimo innanzi ad ognifabri*
ca che sia siata fatta per tempo alcuno, tuttauuil corsi
de le acque thanno concio in guisa,che temo de lasua r°
uina.Ver che le piene de lacqua conducendoui tronchi(
rami lo caricano tutto tanno,e rinchiudono buona pfo^
de le aperture de gli archittndi si gonsiano le acque, e d
dendo di alto ,fanno moleiii auolgimenti,e così cauano M
poppe de li pilajlri,e nolano tutta sopra.Tantosia i$*
to de le riuè, bora parliamo del fondo del fiume. Scris
Uerodoto, che il Nicotrix in Mefopotamia per hauerc ''
fondo profondisiimo,n tardò co'lsuo torto alueo Uuel°*
ce corso de l'Eufrate. Glie poi ragioneuole, che durin°
più le acque, che sono al corfo più lente. Come s'ala*110
sccndcssc di alto monte per uia non precipite, ma tortt
ho?*
loading ...