Alberti, Leon Battista  
I Dieci Libri De L'Architettvra Di Leon Battista De Gli Alberti Fiorentino ...: La commodità, l'utilità, la neceßità, e la dignità di tale opera [...] — Vinegia, 1546

Seite: 238
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1546/0496
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
/. H LIBRO Si ijg

tot sece Nìcotri ne gli Asiirij,e qualiueggiamo in Wan-
eia,oue grandinimi siumi quast fanno pendenti, intanto
che in alcuni luoghi superano a hueUo li colmi de le ca-
panne. Ballerà che si sermino li punti confabrica. Co-
"tendano alcuni,^ io anchora,li Cejpugli tagliati di prò.
io herboso per sare gli argini, per che sono con le radici
uniti insieme,pur che siano ben premuti, e serrati. Ver
eiò che tutta [opera, e faccialmente quella pxrte che e
tocca da lacqua,si dcbbe rassodare in guisa, che non sìa
seiolta ne penetrata . Alcuni pongono per l'argine certi
uimini. Et è quess'opera ferma , benché sia temporale.
$er che corrompédonsi ageuolmcnte le pertiche, li raggi
de k acque occupano il luogo de la materia ce rotta, e
pajsandouisinnosi le aperture più gradi, e passanui col
tempo i siumi.Ma quefeo meno si temerà,mettendouiper
tiche uerdi. Altri piantano ne le riuejfiesso ilsafco, l'al-
nojlpuouolo, cr altri alberi,che amano le acque. E ne
tengono quei comodi,che dicono de le perticherà à le
fiate ejsendo co sumati lì tronconi dal tarlo, l'acqua pas-
si per le caue. Altri(il che più mi piace)piàtano ne la ri
u«. ogni sorte di herbe uiuaci ne t&cqua, e che producano
assai radici e rami. Come Saliunca,Gionco,Cannette, &
Jfiecialmente la VetriceM quale fa molte radici,e larghi
%?mi,e rami piccioli, e piegheuoli, i quali battuti da le
°nde,non le resifìcno,e per de fio de l acqua ftendonsi to-
' fì° per tutto l fiume .Maoue l'argine per la sorza del fin
wefitrà dritto, la ripa debbe essere nuda, e ter sa, acciò
che ninna co fa turbi il corso piaceuole del siume. Ma oue
l'argine piegato si oppone al fiume.sermift con palisicate
eèraticci.Se tutta la forza del siume sha da ribattere ò
siftencre, ne la siate quando l'acqua è hassa sarai oue è

largo
loading ...