Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo   [Übers.]
Della architettura, della pittura e della statua — Bologna, 1782

Seite: IV
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1782/0004
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
che per 1' uniformiti agli originai, dell Autore, D, qu He si sé-
vs ancora Giacomo Leon, Architetto Venerano per fare la sua bel-
ìff™ adizione in Londra del i'7a&, quale e, ha servto anch essa
as'^pt per rintagl-o delle Tavole, essendo L orinale Lat-
^ dell' Albert, affatto d, quelle privo, e quelle dee ed™
suddette intagliate in legno, e poco esatte , e pregevol,. G ad, e
iutst' Operaie prima vi presento, e nuovamente mcoragg.tem,
per ,1 fcguito, promettendovi tutta la poss,b,le d.hgenza accio r,es-
cano esatte, e degne del vostro aggradai,ento.



,vita
loading ...