Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo   [Übers.]
Della architettura, della pittura e della statua — Bologna, 1782

Seite: 66
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1782/0094
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile


66

DELLA ARCHITETTURA

E

mezo del centro; Ferma le cantonate, & li ossami delle mura da basfo insine
ad alto di Pietre fortilsime, & saldisfime; Spegni bene le calcine; Non mette.
re le Pietre in opera sé non bagnate perfettamente ; Metti le più dure di verso
que' lati onde poisono venire le offensioni : Tira la muraglia a filo con 1" ar.
chipenzolo, & con il piombo: Procura che sopra le commettiture delle Pietre
di l'otto , venga il mezo della Pietra di sopra : Metti ne gli ordini le Pietre in.
tere, & nel mezo del muro riempi di pezzami : Lega i filari con spelse com-
mettiture di Pietre . Et quello balli haver detto delle mura . lo vengo a dire
del Tetto ; ma non vorrei pretermettere quello , il che da gli Antichi intendo
elsere llato grandemente olservato : Intra le cole naturali ne sono alcune , che
hanno certe proprietà da non sé ne far beffe, come è che e'dicono , che la
saetta non ferisee mai né lo Alloro, rè la Aquila, né il Vecchio Marino.
Sono alcuni, i quali forsè pensano, che le quelle cose si mettono nelle muraglie,
le non saranno percolse , & non sentiranno saette . A me certo pare , che e'
si polsa iperare quello , al pari che credere quello , che e' dicono della Ranoc-
chiaia , che rinchiusa in un vaso di terra , & sotterrata nel mezo d' un cam-
o, scacci dalle semente gli Uccelli ; & che sé il frutto Olirò si mette in ca-
a, rende i parti difficili ; & che chi si mette in casa le frondi dello Oemonio
di Lesbo, fa venire ssusso di ventre , & vota tanto altrui, che ne conduce a
morte. Hora torno a proposito : qui bisogna raccontar quelle cose , che noi
raccogliemmo insieme , quando trattammo de lineamenti de gli edificii.

De Tetti di linee dritte , delle Travi, ile correnti, ist del congiugnere injìemt

gli ojsatni.

CAP. XII.

LE coperture adunque, ne sono alcune allo seoperto, & alcune a! coperto;
& alcune di quelle son fatte di linee diritte, alcune di linee torte, & al-
cune mescolate di amendue. Aggiugnerai a quello , il che non sarà fuori di
proposito, che le coperture si fanno o di Legnami, o di Pietre . Comincie-
remo a parlarne preso il principio da quello, che noi deliberiamo essere un cer-
to che, che s' appartenga proprio al diseorso universale d' ogni copertura , &
sia di quella maniera . A qual tu ti voglia palco , o tetto noi diremo ellervi
& ossa, & nervi, & finimenti, & coitecele, o crolle, non altrimenti, che
nel muro ; nientedimeno che quello sia cosi, consideriamolo dal latto Hello.
Primieramente per cominciarci da quelli, che e' fanno di legname, & di linee
diritte, veramente nel porre le coperture, bisogna mettere da muro a muro
gagliardissime travi, & non negheremo ( come poco fa dicevamo ) che le sieno
colonne polle per il traverso . Le travi adunque saranno in cambio di ossa-
mi ; che sé e' ne fusse lecito non havere rispetto alla spesa ; chi non deside-
rerebbe havere la muraglia (per modo di parlare) tutta di ossami, & saldissi-
ma ; cioè comporta, & affortificata con continovate colonne, & congiunte
travi ? Ma noi andiam dietro alla poca spesa, pensando che sia supersiuo tut-
to quello, che (riserbata la (labilità dello edificio) si possa levare via; & per
quello si lasciano fra trave, e trave intervalli. Onde poi si mettono le
piane da trave a trave, & vi si aggiungono i riquadramene che corrono,
& altre cose a quelli limili, sé alcune ve ne sono ; le quali cose non
è vergogna pensare che sieno legamenti. Finalmente sopra quelle adattate,
& congiunte alsi, & tavole maggiori, che maraviglia, sé saranno in cam-
bio di finimenti? & per la medesima ragione diremo, che il pavimento,
& i tegoli sieno la corteccia di fuori ; & il cielo del tetto, o palco,
che ci Uà sopra il capo , non negheremo che sia la corteccia di dentro.
Adunque sé noi sappiamo che la cola è cosi , andiamo inveiligando sé

egli
loading ...