Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo   [Übers.]
Della architettura, della pittura e della statua — Bologna, 1782

Seite: 149
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1782/0195
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
freddi,^

-e ultime
:> ° elle
na il ges,

;eccie

gran

LIBRO SESTO.

'49

colano con olio di lino, & durano eterni, contro le offese de l'aria, & Jcl
Cielo, pur che il muro, dove si mettono, ila asciuttissimo , senza punto di hu-
midità ; ancora che io trovo che i pittori anrichi ularono nel dipignere le Pop.
pc de le Navi in cambio di colla, cera liquida. Et sé io mi ricordo bene, io
ho villo ne le opere de li Antichi, colori di gemme appiccati ne le mura con
cera , o forsè con itucco bianco , diventati p.:r il tempo tanto duri, che né
con fuoco, né con acqua sé ne polsouo (piccare. Dirai che sia vetro abbruc-
iato : & ho veduto che alcuni con il candido fiore de la calcina, hanno attac-
cati colori a le mura , & massìmo vetrini mentre erano ancora fresche. Ma di
loro sia detto a bailanza.

Del moilo ilei fegare i Marmi, <b" che rena sia perciò migliore : De la convenienza ,

& disserenti» del Musaico di rilievo , é" del Mufaico jiano , & de lo

siacco con che si hanno a mettere in opera.

CAP. X.

MA ne le corteccie commesse , o attaccate d' intavolature , o pulite, o dis-
fondati , si usa in tutte il medesimo modo. E' cosa certo maravigliosa
a raccontare la diligentia, che gli Antichi usarono nel segare le tavole di mar-
mo , ci nel pulire. Io veramente ho vedute tavole di marmo lunghe più di tre
braccia, larghe un braccio & mezzo , ma grasse apena mezo dito, & congiun-
te insieme con una linea piegata a guisa d' una onda, accioche i riguardanti ri-
manessino più facilmente ingannati nel non si accorgere de la commettitura. Di-
ce Plinio che gli Antichi lodarono assai per segare marmi , la rena di Etiopia ,
& che quella d' India sé li avicinava, ma più morbida essere la Egitia , & fi-
nalmente migliore de le noilre, pur dicono che in un certo guado del Mare
Adriaco ne fu trovata una, che gli Antichi sé ne servirono. Noi di su liti di
Pozzuolo caviamo una sorte di rena, non però disutile per si fatti lavori : la re-
na cantoluta presa di qual si voglia torrente è utile , ma quanto ella è più grassa ,
tanto fa le legature più larghe , & rode più forte , & quanto ella va più leggier-
mente leccando, tanto più s'avvicina al pulimento. Il pulimento comincia da le
ultime scalpellature, & finisee più torto leccando che rodendo . Lodano nel pu-
lire , & ltroppiciare i marmi alsai quella di Tebe , lodano ancora le Pietre da
orrotare0 & lo smeriglio che è una spetie di Pietra , la polvere de la quale è
perciò eccellentissima. La pomice ancora per dare gli ultimi pulimenti è molto
utile : la lliuma de lo {lagno arso, & la biaccia abbrucciata, & più di tutti il
geilò di Tripoli, & simili, pur che si pedino sottilissimamente in più minuta
polvere che non son gli atomi , ma mordaci, sono utilissimi . Per fermare le tavo-
le , sé le saranno grasse , ficchinsi ne le mura o perni di ferro , o lpranghe di
marmo, eh' esehino fuori del muro , a le quali si accomandino le nude tavole.
Ma sé le tavole saranno lottili, dopo lo arricciato, in cambio di calcina torrai ce-
ra , pece , ragia , mailico, & una quantità di qual si voglia gomma liquefatta
cosi insieme a la mescolata, & scalda a poco a poco la tavola, accioche per
la troppa forza del fuoco, sé per aventura le ne dessi a uno tratto, non ven-
ga a (copiare. Nel fermare le tavole sarà cosa lodata sé da la commettitura,
& ordine loro, ne naseerà una veduta gratiosa: debbonsi accommodare le ma-
chine a le machine, i colori a colori , & le cose simili a le simili, di mo-
do che 1' una renda 1' altra gratiosa. Mi piace molto lo accorgimento de gli
Antichi che facevano quelle cose che dovevano Ilare più vicine a gli occhi,
nitidissime, & oltra modo pulite, & ne le altre, che havevano a ilare lonta-
ne , & suso ad alto , non duravano tanta fatica, anzi le mettevano non che
altro in alcuni luoghi, senza pulirle, dovendo essere a gran pena guardate
da ricercatori curiosilsimi . 11 Musaico di rilievo, & quello che si fa piano,

cou-
loading ...