Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo   [Übers.]
Della architettura, della pittura e della statua — Bologna, 1782

Seite: 184
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1782/0286
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
t?4

DELLA ARCHITETTURA

saranno quadrate ; ma sc le (inerire saranno tonde , ti sarà lecito co 1' arco i
ro andare sino quasi a sotto 1' architrave , & più abalTo piacendoti di dimjn
re 1' arco , pur che gli archi non pallino 1' altezza de la colonna che gli s, •U1"
canto. Mettali sotto la iìneltra un davanzale con una cimala goletta, & vuóv '
li faccinsi ne vani de le finestre le ferrate , ma non si serrino con tavole di »<s
so come quelle de Tempii.- ma ben habbino con che posfino proliibire a r
impetuoli venti, & alle temperie 1' entrare dentro , acciò non vi si lenta molclf '
alcuna : da 1' altra parte egli è di necessità che di continuo & liberamente n0s
sino respirare, accioche la polvere che per il palleggiare li lieva di terra, L,'
nuoca a gli occhi & a polmoni. Et però mi piace grandemente che in nuei(0
luogo sieno alcune piafìre di bronzo o di piombo, quasi dipinte (per dir codi
con molti & (pelli buchi, per i quali entri il lume & gli spiriti per il moto dt
l'aere si rinfrelchino . 11 tetto overo palco sarà certo molto honorato, sé Jj
lato di dentro si farà un cielo a un piano con riquadramenti d' alse ben con-
melsi , & vi si intrametteranno con misure accommodate cerchi grandi mescolatj
con altri (compartimenti ad angoli, & sé quelle riquadrature li dillingueranno
membro per membro con spetie di cornici, & massimo con gole, con vuovoli,
con baccelletti, & con (rondi intrapoite 1' una ne 1' altra , & sé si faranno gli
spatii infra sfondato & sfondato, ornati d' un fregio a guisa di gemme con ag.
getti proportionati, infra i quali risplendino fiori celebrati o di branca orimi
o d' altro, i piani de quali risplendino per i colori havuti da pittori con inge-
gno & con maiellà singulare. Plinio ulàva dire che lo oro si attaccava molto be-
ne a legname con uno intriso , che si fa in quello modo : Mescolansi insieme
nieza libbra di Senopia Pontica, cioè Bolo, & libbre dieci di Ocria lucida, &
libbre due di Melino Greco, & triti si tengono insieme per dodici dì. Il ma-
nico illiquidito con olio di lino , & mescolato con Bolo de la Elba abbruciato
bene, fa una colla , la quale non si dùlacca mai. La altezza de la porta nelle
Baliliche si raporterà alle loggie ; sé da lato di fuori si aggiugnerà per spoglia-
toio un portico , sia alto , & largo quanto il portico di dentro. 11 voto, & gli
stipiti, & simili cose delle porte si faranno con le regole di quelle de Tempii,
ma la Basilica non harà mai 1' imporle di bronzo . Faccinsi adunque di legno
di ciprellò , di cedro, & limili, & adorninsi con bullettoni di bronzo, & ac-
concili tutto un lavoro cosi fatto, che habbia del gagliardo, & de lo (labile,
più rolto che del dilicato , o sé pure e' si ha da attendere a delicatezza, o ma-
aita, non vi mettere cole troppo minute, con le quali (ì va imitando la pittura;
ma più tolto vi si intaglino balli rilievi con non molto aggetto, che adornino il
lavoro, & si difenduto facilmente . Hanno ancora cominciato a fare le Baimene
tonde : in quelle la altezza del ricetto del mezo è tanta quanta è la larghezza
di tutta la Basilica. Ma il portico & i colonnati, & Je porte, & le "nej!re,.
termineranno nel medesimo modo che quelle de le Baliliche quadrate . Et
queite sia detto a bailanza .

De segiti jissi per memoria ile le grilli cose satte pubicamente, & »> fJl'

espeditioni de le guerre , & nelle 'vittorie ancora , da Komànt

& Greci.

C A P. XVI.

IO vengo ora a trattare de le cose, che si pongono per memoria & '-'S
le vittorie, & per diletto d'animo mi piace in queilo luogo esser ™*P
più piacevole, che io non sono slato in nelsun altro luogo; mentre che
il parlar noslro si rivolterà circa le misure & circa i numeri : ma '? .."yui-
io potrò nel dire corto & breve. I nostri pattati mentre che superati gì>' ^
ci cercavano con le forze & con le virtù loro di allargare i confini a
loading ...