Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 12
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0038
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
Il 1 I B R O PRIMO

et- ""........,'.......... ......—-,=&

midi vivono assai, perchè hanno gì' inverni senza gran freddi.
Quella regione sarà delle altre migliore, la quale sarà
anzi che nò nmidetta e tiepida, perciocché in quella si gene-
reranno uomini grandi belli, e non malinconici . Secondariamen-
te quella regione sarà comodissima, che essendo tra provincie
nevose avrà più di Sole che 1' altre ; e tra le provincie aride
per il Sole quella, che avrà più di umidità e di ombra . Maj
non si porrà edificio alcuno, e sia qual si voglia, in verun luo-
go" peggiore, né più scomodo, che sé si porrà nascoso tra due
valli. Imperocché lasciando in dietro quelle cose che sono ma-
nifestamente apparenti, cioè che gli edificj posti in tal luogo non
hanno alcuna dignità stando nascosi, e che la veduta loro inter-
rotta non ha né piacere, né grazia alcuna, in breve accaderà,
che tali edificj saranno guasti dalla rovina delle pioggie e ripie-
ni spesso dalle acque, che intorno ad essi piovono, e succhiando
non poco umore continuamente staranno fradici , e semprej
sfumeranno assìduo vapore nocivo grandemente alla sanità degli
uomini. Non saranno in tal luogo gl'ingegni eccellenti, essendovi
infermi gli spiriti , né vi dureranno i corpi. I libri, infradiciate
le legature puzzeranno ; le armi e tutte quelle cose, che saranno
ne'magazzini s'infradiceranno , e finalmente per la sovrabbondan-
za della umidità vi si corromperanno tutte le cose. E sé ancora vi
entrerà il Sole si abbrucieranno per lo spessb riverbero de' rag-
gi, che da ogni banda quivi risalta, e sé il Sole non vi entrerà
s' incrudiranno per l'ombra e s' intorpidiranno. Aggiugni a que-
lle cose, che penetrandovi il vento, quasi che ristretto per ca-
nali , vi farà maggiore e più crudel furia , che non sia conveniente;
e sé non vi entrerà, queir aria ingrossata diventerà , per dir
così , quasi che un fango. Una così fatta Vallata polliamo noi
non a torto chiamare un lagaccio e uno stagno dell' aria.

Per tanto la forma del luogo , nel quale vorremo edisicare,
deve esser degna e piacevole, né in modo bassa, che sia quasi,

che
loading ...