Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 19
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0045
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
DE' D I S. E G N I iff

e di nuovo poi coloro che vi furono mandati da Gerone Sira-
cusano, acciò vi edificassero una nuova città , per la paura del
continuo pericolo, e di tal miseria sé ne fuggirono . Pertanto
tutte le cose siffatte si debbono riandare con lunga osserva-
zione , e notarle , e farne comparazioni assomigliandole ad al-
tri luoghi, acciocché per quello sé ne acquisti buona, ed in-
tera notizia.

CAPO VI.

. Di oleum più occulti comoditit, ed incomodità della regione?-*
le quali da' Savj debbon effere ricercate . .

DEvesi ancora ricercare diligentemente ,■ sé quella regione»
è solita ad essere rrsolestata da alcune incomodità più se-
grete. Platone pensava che -in certi luoghi fosse, e sossiasse al-
cune volte una certa determinata potenza di (piriti , la qualo
fosse or moietta, ed . or propizia agli abitatori. Vi sono certa-
mente alcuni luoghi , dove gli uomini facilmente impazzano ,
alcuni dove facilmente da loro stessi si procaccian danno , alcu-
ni dove coli'impiccarli , o col precipitarli, o col ferro, o col
veleno facilissimamente si tolgono la vita . Aggiugni a quello ,
che. egli è ancora di necessìtà esaminare diligentissimarnente coi
più occulti indizj di natura tutte quelle cose , che fanno a que-
sto proposito. . Era antico' costume trovato sino da' tempi di De-
metrio , che non sedamente nel porre le città ,- e le eastella ,
ma nel porre ancora gli alloggiamenti degli eserciti, per alcuni
giorni si guardassero le interina delle pecore , che in quel luo-
go si fossero pasturate , come dentro stessero, e che colore aves
sero ; nelle quali sé per, sorte avellerò trovato difetto alcuno ,
dicevano che quello era luogo da fuggirlo, per esser mal sanp.
Varrone-dice, che sapeva cèrto', che in certi luoghi volavano

per
loading ...