Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 39
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0065
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
DE' DISEGNI. Ì9

CAPO XI I.

.. De' vani degli edisici , cioè sine/ire , porle , e degli altri che
non pigliano tutta la grojj'ezza delle mura, e del numero „
e della grandezza loro .

R Ertaci a dire de'vani. I vani sono di due sorti; perciocché
altri servono a' lumi -, ed a'vénti, ed altri all'entrare ed
uscire degli abitatori, è di tutte le cose necessarie per tutto l'edi-
ficio . A' lumi servono le sine/ire , alle cose le porle , ie fiale,
e gli spazj tra le colonne, e quelli ancora, ondéle acque e i su-
mi sé ne vanno come pozzi, sogneì gole- di cammini , bocche
di sorni, canali, condotti (3c. Dee ogui flanza dell'edificio averej
fineflre , onde l'aria rinehiusa sé ne possa uscir via , e per tempo
rinnovarli, perchè altrimenti si corromperebbe , e si farebbe catti-
va . Racconta Capitolino, che in Babilonia nel tempio di Apol-
line fu trovata una cassettina d'oro antichissima, nel rompere.;
della quale, ne uscì un fragore di aria corrotta perla lunghez-
za del tempo , e talmente velenosa, che spandendosi , non sola-
mente ammazzò quelli che erano quivi vicini, ma corruppe di
cmdelissìma peste tutta l'Asia sino ai Parti . In Ammiano Mar-
cellino abbiam letto , che ne' tempi di Marc' Antonio e Vero
in Seleucia, dopo che fu rubato e ipogliato il tempio, e traspoi-
tata in Roma l'immagine del Conico Apolline, esservi flato ri-
trovato da'soldati un piccolo buco flato prima riturato da'sacer-
d'oti Caldei, il quale appena aperto da detti soldati, come avi-
di di prede, gittò un fragore tanto pestifero, tanto crudele, e
tanto detestabile, che dai confini di Persia sino in Francia ogni
cosa divenne infetta di crudele e miserabil morbo . Tutte le flan-
ze adunque debbono avere fineflre, sì per avere i lumi, si per-
chè vi si rinnovi l'aria, e debbono queste veramente essere ac-
comodate secondo il bisogno, e secondo la grossezza delle mu-

I ra
loading ...