Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 55
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0081
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
DELLA MATERIA Jj

&L1 II I ■.■—..i ,q

che non sia eccellente e lodata grandemente, ma ancora che tutto
a vicenda concorra alla dignità ed alla grazia, in guisa che tutto
quello che tu vi volerli aggiugnere , o mutare , o levare, vi stes-
se peggio , e fosse maggior mancamento . Ma di tutte quelle co-
sé, io te lo ridico dì nuovo, fa che ne sia moderatrice la pru-
denza ed il consiglio di coloro , che di ciò sono più ammaellra-
ti , ricche le abbiano ad approvare col loro retto e lincerò giudi-
zio . Imperocché dal sapere, e dai consigli di coiloro ti avver-
rà o che tu farai cose ottime, ovvero limili alle ottime , piut-
tosto che dal tuo priyato senso e volontà. Finalmente 1' esser Io-
dato dalla voce di coloro che sanno, è invero cosa bellilììma, e
lodano assai , e pur troppo approvano coloro , che non mettono
innanzi cose migliori. Laonde tu hai ancora quello piacere , che
non vi sarà alcuno di quei che sanno , che non convenga teco .
Gioveratti ancora lo Ilare ad udire, perchè talvolta accade, che
quei che non s'intendono di simili cose, ne dicano alcune, che
quei che sanno, non sé ne fanno beffe.

" Quando tu avrai ben guardato , riveduto, ed esaminato da
tutte le parti del modello la proporzione dell'edisicio, in mo-
do che non vi sia rimasta cosa alcuna in alcun luogo , che tu non
l'abbia considerata e notata; e che in tutto e per tutto ti sarai
risoluto di edisicare in quella maniera, e che tu saprai onde hanno
da uscire i danari per reggere comodamente le spese, apparecchie-
rai le altre cose necessarie a mettere ad effetto l'opera, acciocché
neh'edificare non ti manchi cosa alcuna, che ti tenga indietro
dal sinirla con preftezza . Imperocché avendo tu bisogno di più
cose a condur 1' opera , e qualunque te ne manchi potendoti
impedire e far difettosa tutta la muraglia , ti spetterà di non es-
setti fatto beffe di cosa alcuna che essendovi ti giovi, o mancan-
dovi ti nuoca . I Re de' Giudei David e Salomone , quando ebbe-
ro a fare il tempio in Gerosolima avendo ragunato gran copiaj
d' oro, d'argento, di bronzo, di legni, di pietre , e di simili

L cose
loading ...