Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 72
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0098
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
• LIBRO SECONDO

son vàrie , in modo che alcune all'aria diventano dure , alcune ba-
gnate dalle brinate contraggono certa.ruggine , e si disfanno.

Ma quali quelle sieno, secondo la varietà e la natura de'luo-
ghi, dall'uso e dall' esperienza si conoscono .benissimo , ed irò
modo che tu potrai imparare meglio il valore e la virtù di eia-
seuna- pietra dagli antichi édisicj,1 the dagli scritti e ricordi de' si-
lososi. Niente di meno per parlarne sommariamente, diremo ciò
che siegue. Ogni pietra bianca è più tenera che la rossigna ; la
trasparente è più trattabile che la seura ; e quanto più le pietrej
imiteranno il sale , tanto meno saranno trattabili. Quella piettì->
che sarà cospersa di arena lampeggiante, sarà aspra ; sé vi saranno
mescolate scintille quali che di oro , sarà disobbediente ; sé vi sa-
ranno come a dire punti neri, non sé ne potrà fare alcun uso.
Quella che sarà macchiata di gocciole angolari, sarà più salda
che quella ,■ che le avrà tonde, é quanto le gocciole saranno mi-
nori, tanto sarà più dura. Inoltre quanto avrà colore più pur-
gato o più limpido, tanto sarà più eterna; e quella pietra che_>
avrà meno vene, sarà più intéra, e quanto le vene saranno più
limili al colore della pietra,- tanto sarà più eguale dappertutto.
Similmente quanto avrà le vene più lottili, tanto sarà più bella;
quanto sarà di vene più rintorte ed interrotte, tanto sarà più auste-
ra, e quanto sarà più nodosa, tanto sarà più cruda. Delle vé-
ne , quella è più atta a fendersi , che ha nel suo mezzo una li-
nea .rollicela o di colore di ocria , atta a corromperli. ; Vicina a
quesia sarà.quella che sarà méschiata ora di color bianco, ed ora
di colore di erba . Più di tutte le altre , è diffìcile quella che
parrà un ghiaccio torbidiccio .

Le molte vene dimostrano che le pietre sono incordanti ed
atte ad aprirli, e quanto saranno più diritte , tanto saranno peg-
giori , e quanto più sottili e più puliti tagli vi verranno, tanto
saranno più serrate ; e quella pietra che nel romperla avrà la_j
seorza meno aspra , sarà più trattabile che quella , che 1' avrà

sca-
loading ...