Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 91
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0117
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
DELLA MATERIA

dicòno che il genere degli nomini è tanto udito , che la rapaj
creìce smisuràtamente , sé quando essa si semina si 'prieghi , che
a sé, alla famiglia ed alla vicinanza conferisca e giovi benigna-
mente.,Il che s'è vero, io non intendo perchè alcuni si pensi-
no che il basilico con quante più villanie e maledizioni si semi-
na tanto faccia frutti più lieti. Ma lasciamo stare queste cose .
Io finalmente penso che sia bene, che sprezzata ogni dubbia su-
perstizione di opinioni, noi ci mettiamo a dar principio ad essa-»
cosa con mente lincerà e pura .

Diane principio , o Mufe , T alto Giove
Ciafcuna cofa Jìa col-ma dì Giove .
Adunque con animo puro e netto , adorato santamente ej
devotamente il sagramento ne piacerà dare principio a sì grande
opera, avendo malsimamenre fatti quei priéghi a Dio , median- '
te i. quali si ricerchi che ne dia soccorso ed ajuto all' opera, ej
favorisca la principiata impresa , asfinchè essa succeda felice-
mente e prosperamente , e sia con salute e sanità sua e de'suoi
albergatori, con riabilita delle cose, con contentezza di animo ,
accrescimento di fortuna , frutto dell' industria , acquisto di
gloria ed eternità, e successione di tutti i beni ; e di questo siaj
detto abbastanza.

DELL'AR-
loading ...