Alberti, Leon Battista ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 92
DOI Seite: Zitierlink: 
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0118
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen Nutzung / Bestellung
0.5
1 cm
facsimile
DELL' ARCHITETTURA
LEON BATISTA ALBERTI.
LIBRO TERZO
D E L L E OPERE.

C A P O I.
In che consijla T arte del murare , quali fieno le partì delle*
muraglie, e dì quali eofe abbiano dì bìsogno . Che il
fondamento non è parte di muraglia* e quale fia
il terreno buono per gli edìsicj .
Utta l'arte dell'edisicare si aggira intorno a questo
solo, che ammalando con ordine più cose insie-,
me , e con arte congiugnendole , o sieno pietre
quadrate, o pezzami , o legnami o qualunque al-
tra loda cosa tu vogli, si faccia di esse quanto più si può unaj
salda , intera ed unita muraglia . Intere ed unite si chiameran-
no quelle cose, le parti delle quali non saranno dalle altre par-
ti , né spiccate, né disgiunte ; e che polle a' luoghi loro, si ac-
correranno insieme, e seguiteranno tutto l'ordine delle linee .
Bisogna adunque considerare nella muraglia , quali in essa sieno
le parti principali, e quali sieno le linee e gli ordini delle par-
ti. Né sono naseoste le parti della muraglia, che si ha a fare;
impe-
loading ...