Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 96
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0122
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
9t LIBRO TERZO

cose ne succedono benissimo . Sonvi pronte le linee equidilìan-
ti , colgonsi giudislìme le cantonate , corrispondono le parti
alle parti , e si conformano comodamente . Ma sé per avven-
tura accadesse che per esservi srapporre mura di edifìcj- vec-
chi , tu non potelsi col raggio, della veduta speditamente no-
tare il punto o la sede da porre la cantonata , tu hai a tira-
re linee equidiflanti dalla parte che più spedita e libera ti si
molta . Di qui segnato il punto dell' intersecazione, prolungando
Jl diametro e la (quadra , e tirando altre linee equidislanti, ag-
gradate colla medesima squadra , otterrai benissimo il desiderio
tuo; e sarà anche cosa comodissima di terminare con una linea i
raggi di veduta ne' luoghi elevati, acciocché facendo quindi ca-
dere un filo a piombo , si posia pigliare la dirittura, e procedere
oltre.

Disegnate le diritture e le cantonate delle folte, bisognereb-
be avere negli occhi una forza o veduta tanto acuta , come favo-
leggiando dicono, che in quelli tempi ha un certo Spaglinolo,
che discerne le intime vene delle acque che vanno sotto la terra,
non altrimenti che sé egli le vede/Te correre allo scoperto : tan-
te cose non conosciute accadono sotto la terra , alle quali tu non
puoi Acutamente dare a reggere il peso e la spesa degli edisicj .
E certamente bisogna in tutto l'edisicio , ma principalmente ne*
fondamenti non trascurare cosa alcuna , nella quale si posiaj
desiderare la ragione e la diligenza di un accurato e circospetto
edificatore ; perciocché sé pure nelle altre cose si sarà fatto al-
cun errore , nuoce meno e più facilmente vi si rimedia , e si può
più comodamente comportare che ne' fondamenti , ne' quali non
si dee ammettere veruna scusa. Gli antichi tisavano dire: Cava con
buona ventura i fondamenti, sino a tanto che tu trovi il terreno
sodo, imperocché la terra ha sotto siloni doppi e di più sorti ,
alcuni sabbionosi, alcuni arenosi , alcuni sassosi e limili , sotto i
quali con ordine vario ed incerto, si trova un sodo' serrato e spes-

so,
loading ...