Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 99
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0125
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
DELLE OPERE 99

i*v ' ---------- ----------—■<—.-» ^,

e perdono poi tutta la spesa. Ottimo consiglio adunque sarà pri-
ma di ogni altra cosa di cavare i pozzi , e questo per molte ra-
gioni , ma specialmente perchè si vegga manisesto qual sìa ogni
filone del terreno , cioè sé atto a reggere gli edific; o a rovina-
re . Aggiugni a questo che 1' acqua trovata, e quello che si ca-
verà da' pozzi, potrà giovar molto per comodo di molte cose ;
e che quegli spiragli aperti arrecheranno all' edisicio Scurezza mag-
giore da non essere offeso dalle sotterranee esalazioni . Pertanto
0 per mezzo d'un pozzo , o di una cisterna 0 fogna , 0 di qualun-
que altra fossa tu voglia, conosciuti i filoni, che sotto terra si
nascondono , si dee eleggere quello che sia comodissimo più che
gli altri, al quale tu debba fidare 1' opera tua .

Ne' luoghi aperti massìmamente , ed in qualunque altro luo-
go , donde 1' acqua scorrendo polla smuovere e portar via alcuna
cosa, ti gioverà certo molto il farvi una profondissima fossa . Che
poi per la continuazione assidila delle pioggie, i monti si dilavi-
no e sieno rosi dalle acque e si consumino 1' un dì più che l'al-
tro , ne fanno fede le caverne e i scogli che si veggono di gior-
no in giorno più fpeditamente, ed i quali per enervi prima srap-
posto il monte non si scorgevano . Monte Morello che è sopra_»
Firenze, a' tempi de' nostri padri era verde per l'abbondanza di
molti abeti, ed ora è rimasto spogliato ed aspro , s'io non m'in-
ganno per le dilavazioni dell* acque . Ne' siti a pendìo comanda-
va Columella , che si cominciassero i sondamenti dalla parte di
sotto e dal luogo più basso ; e saviamente certo , perchè oltre che
le cose gittate e muratevi daranno sempre salde e stabili ne'luo-
ghi loro , resisteranno ancora come un gagliardo sostegno con-
tro a quelle cose, le quali sé dipoi ti piiacesse d'accrescere l'edi-
sìcio , s' applicheranno alla parte di sopra . Accaderatti ancoraj
così, che forsè quei difetti che sogliono alcuna volta seguire in sif-
fatti cavamenti, per s aprirti del terreno 0 per lo smottare , non
ti saranno ascosi e non ti nuoceranno .

Ne' luo-
loading ...