Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 115
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0141
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
'■D E, X L E OPERE 115

a-, . . - ■ , -O

conti, sì ancora perchè gli animali non vi possano entrare a far nido,
e. che ragunatevisi immondezze e semi, non vi nascano per le mu-
ra fichi salvatici od altre piante che volontieri allignano su per le
mura. Ella è cosa incredibile a dire quante grandi moli di pietre,
e quali masie io ho vide smosse da una sola radice d'una pianta.
Tutte quelle cose adunque che tu hai a murare si deggiono legare
e riempire diligentissimamente.

CAPO IX.

Di' ricìnti di pietra , del legamento e del fortisicamento delle

comici, e in che modo fi ferrino ìnsìeme molte pietre

per faldezza del muro .

FRa i ricinti oltre di quello, si mettono alcuni legamenti di
pietre maggiori che uniscono insieme le cortecce di fuori
con quelle di dentro, e allacciano gli ossami cogli altri ossami,
come son quelli, che noi dicemmo, che si dovevano mettere ad
ogni cinque piedi . Vi sono ancora altri ricinti di mura, e quelli
invero principali, che si tirano per tutta la lunghezza della mu-
raglia per abbracciare le cantonate, e per fortezza dell' opera ;
ma quelli si fanno più radi, ed in un muro non mi ricordo aver-
ne mai villi in alcun luogo , fé non due o al più tre . Il sito e
la principal loro sede è in ultimo della muraglia, come cornici
di ella a renderla quali immune da quelle più spesse congiunture
mentovate di sopra di cinque in cinque piedi, e non si discon-
verrà sé vi si adopereranno pietre sottili. Ma in quegli altri ricinti,
che noi chiamiamo cornici, quanto esse sono più rade ,, e quan-
to più importanti , tanto più grolle e più gagliarde pietre biso-
gna mettervi . Desideransi però in amendue, secondo il genere
loro , pietre lunghiilìme, larghissime e saldissime ; e quelle mi-
nori si collocheranno in modo, che convengano a piombo secon-
do
loading ...