Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 123
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0149
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
DELLE OPERE

cioè nell'Affrica', mescolano col loto la ginestra o il giunco ma-
rino , opera da farli maravigliosa , e che li mantiene incorrotta-^
contro i venti e le piogge. A'tempi di Plinio si vedevano sopra
i gioghi di que' monti torricelle di terra , e luoghi da scuoprire
paese, fatte sino da' tempi di Annibale. Noi facciamo le soprad-
dette crofle, per chiamarle piuttosto così che cortecce, con gra-
ticci e siuoje fatte di canne non fresche ; opere non magnisi-
che certo , ma usate per tutto dall' antica plebe Romana. Impia-
fìransi i graticci insieme con loto rimenato tre giorni colle pa-
glie ; dipoi , come poco fa ti dissi , si vedono di calcina o di
gesso ; sinalmente si adornano di pitture e di fiatile . Se tu me-
schierai per metà col gesso la terra cotta e pefla, temerà meno
le spruzzagiie ; sé tu lo meschierai colla calcina , diventerà più
gagliardo: ne'luoghi umidi ed esposti alle Urinate ed a'freddi,
il gesso è disutile del tutto .

Rettami quasi come un epilogo , che io riporti una leggo-
pretto degli architetti antichissima , la quale io giudico che ii deb-
ba osservare, non altrimenti che gli antichi predavano fede alle
risposte degli oracoli , ed è quella. Poni fitto le -mura fondamen-
ti fermìspmì : fa che le cose dì fopra fieno a piombo fopra quel-
le di fitto , ed il mezzo fopra il mezzo : ferma le cantonate e_*
■gli ojj'ami delle mura da baffo fino ai alto dì pietre sorti/prue e
faldijsime : fpegnì bene le calcine : non mettere le pietre in opera
fi non bagnate persettamente : metti le piti dure ver fi que' lati
onde pojjbno venire le ossefe :■ tira la muraglia a silo cols archi-
pendolo e col piombo : procura che fopra le commettiture delle_j
pietre di fitto venga il mezzo delle pietre di fopra : metti negli
ordini le pietre intere , e nel mezzo del muro riempì dì pezzami;
lega U sile con fpeffe commettiture dì pietre; e quello basti aver
detto delle mura.

Io vengo a dire del tetto ; ma non vorrei ommettere una co-
sa che dagli antichi intendo essere fiata grandemente osservata .
■.:' ' Tra
loading ...