Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 157
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0183
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
DELLE OPERE IN GENERE 157

greci. Altri forsè loderanno quella che penda verso occidente,,
indotti dall'aver inteso , che i terreni coltivati sotto quella faccia
di cielo sono più fertili. Certamente sotto il monte Tauro ,. quel?
le parti che guardano verso greco , dicono che sono molto più,
salutifere che 1' altre ; fellamente per quello , che esse sono più
fertili, come dicono gì' istorici. Ultimamente sé si avrà a collo-
care in alcun luogo sopra i monti alcuna città, Ci dee principale
mente avvertire , che non v' intervenga quel che il più. delle vol-
te suole intervenire in simili luoghi, e massime essendovi all''in-
torno colline più alte , cioè che una grave e continua malsa di
nebbie , non ne faccia continuamente il giorno oscuro e fofco s,
e incrudisca l'aria . Deesi avvertire oltre di quello , che il fu-
rore e la smisurata molestia de'venti, non faccia troppo crudel-
mente danno a quel sito , e massime de' venti greci .. Imperoc-
ché, il vento greco, come~dice Esiodo , rattra'ppa e ssorce ognu-
no, e massimei vecchi.

Sarà quel sito assai incomodo , dove la città avrà sopra a ri-
dosso alcuna ripa , che rimanderà all' ingiù i vapori sollevati dal
sole, o quello, nel quale alcune profondissime valli svaporeran-
110 all'intorno aria crudelissima . Altri avvertono ,. che i fianchi
delle città si debbano terminare con luoghi precipitali.. Ma. che
i precipizj quali tutti non sieno di l'or natura badanti a resistere
ai moti ed agli accidenti de'tempi, lo dimostrano in assai luoghi
molte cartella , e in Toscana Volterra . Rovinano certo i luoghi
siffatti in processo di tempo , e si tirano dietro ciò che tu vi po-
ni sopra . Bisogna grandemente ancora avvertire ,. che tal sito
non abbia attaccato alcun monte a ridossb, che preoccupato da'
nemici riabbia ad essere di continua molestia; o che sotto la città
non vi-sia tanto di.pianura fìcnra, che il nemico vi si possa na-
seondere , pigliandovi coli' esercito alloggiamenti , e farvi poi
trincee, 0 ordinarvi squadroni per venirti ad affrontare . Abbia-
mo letto , che Dedalo pose la città d'Agrigenra, oggi Girgenti,

sopra
loading ...