Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 160
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0186
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
LIBRO Q_ U A R T O

pianure, cioè che nell'inverno vi sono eccedivi freddi, e nella
siate ribollimenti stemperatiisimi. Ultimamente bisogna avere un'
estrema cura e diligenza , che o monte , o ripa,- o lago , o pa-
dule , o fiume , o fonte, o qual' altra di quelle cose tu voglia,
non vi Aia di maniera che essa possa rendere forte il nemico , o
difenderlo-, ed arrecare a' suoi cittadini da alcuna parte incomo-
do veruno . E quello balli della regione e del sito delle città.

CAPO III.

Del circuito , dello fpazio e della grandezza delle citta ; delle for-
me e sigure delle terre, e del co/lume, e delle cerimonie
■ ed ofj'ervazioni degli antichi nel difegnar le città .

Bisogna variare il circuito della città e il modo di distxibuire
le sue parti, secondo la varietà de'luoghi ; poiché alcuna-,
yolta non si può ordinare ne' monti un disegno di muraglia o ton-
da , o quadra , o di che altra forma tu pensi che sia buona, con
quella facilità che in una pianura aperta . Gli architetti antichi ,
nel cerchiare le terre di mura, biasimarono gli angoli che esco-
no fuori della dirittura delle mura , credendo che elsi giovasse-
ro più a' nemici nel dare 1' assatto , che a' terrazzani nel difender-
li , e che fossero debolidimi a reggere contro alle percosse delle
macchine da guerra : e certamente nel tendere agguati e nel tirare
le frecce giovano non poco a' nemici, e danno di più ad elsi una
malsarla comodità di poter scorrere la campagna, e di ritirarli •
Nientedimeno sono alcuna volta di grandilsimo ajuto nelle città
di montagna, essendo polli incontro alle slrade . A Perugia ce-
lebratilsima città, per avere essa i borghi sparsi su per i colli »
non altrimenti che le dita delle mani , che sporgono infuori,
sé i nemici vorranno dar 1' assalto ad un angolo , non avranno
onde salvarsi dall' impeto delle cose, che loro saranno tratte dal-
le
loading ...