Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 172
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0198
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
ir_ LIBRO Q_UARTO

re perseverasse a volerti far danno , possa in un subito esser ro-
vinato del tutto . Né sarà fuori di propoiito, che vi sieno flrade
minori non lunghe , ma che terminino nella prima flrada che le
attraversa , che non sieno come parteggi, pubblici e spediti, maj
come traghetti che vadano a trovare una casa posla dirimpetto ;
poiché con quello le case avranno più comodi lumi, e impedi-
rassi a' nemici il poter correre la terra a loro voglia . Curzio
scrive, che Babilonia era piena di borghi sparsi e non continua-
ti . Platone all' opposto non solamente non volle i borghi spar-
si , ma volle ancora che le mura delle case fossero attaccate l'una
coli' altraj e gli piacque che un lavoro di siffatta maniera gli ser-
vide per muraglia della città .

CAPO VI.

Di' ponti di legno e di pietra, e del siutarli, delle pile,

volte, archi, cantonate, ripe, ferragli, fpranghe ,

lastricatura , e rilievo loro .

IL ponte certamente è parte principalissima della strada . Non
sarà ogni luogo opportuno a farvi ponti ; poiché , oltre chej
non è conveniente lasciarlo in un' estremità d' un rinchiuso canto-
ne per comodità di pochi , ma bisogna che sia nel mezzo del
paese per i bisogni di tutti, si dee anche situare in sito facilissi-
mo da finirlo con non grandissima spesa, e da sperare che esso
abbia quali ad esservj eterno , Deesi adunque eleggere un guado,
che non sia de' più profondi, né de' più seoseesi, che non si va-
da variando, uè muovendo , ma stia uguale sempre e da durare.
Debbonsi suggire i vortici delle acque, i gorghi, le voragini ej
cose limili , che ne' cattivi fiumi si trovano . Debbonsi ancora-i
principalmente schivare i gomiti delle ripe , sì perchè in quello
luogo sono esse molto sottoposte al rovinare, si ancora perchè 1

legna-
loading ...