Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 177
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0203
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
Delle opere in genere

177

Faremo le pile di pietre iunghissime e larghissiine , che di
loro natura resistano a' ghiacci, e che non infradicino per 1' ac-
que, né per altro accidente facilmente si risolvano , né sotto il
peso fì siacchino . Si mureranno con ogni diligenza secondo il
regolo , il piombino e l'archipendolo, non ommettendo per lun-
go e per traverso qualche legatura , che scambievolmente leghi
l'una 1' altra , lasciando da parte ogni ripieno di sallì minuti . Vi
si aggiugneranno ancora molto spesiì perni e spranghe di bronzo
appiattate ed acconce , di maniera che ne'luoghi loro le pie-
tre per esse buche non diventino deboli, ma con sifFatte spranga-
ture slieno più ferme. Tirili tale opera in alto con amendue le te-
ile elevate angolarmente , e da prua e da poppa ; di maniera chej
le fronti delle pile sopravvanzino sempre le piene maggiori . Sia
la grossezza delle pile la quarta parte dell' altezza del ponte. Vi
sono fiati alcuni che non hanno terminate le poppe e le prue di
sifFatte pile con angoli , ma con un mezzo cerchio , credo io,
per conto della venustà di tale lineamento . Ma ancorché io ab-
bia detto che il cerchio abbia forza di angolo , approvo piutto-
sto in questo luogo gli angoli, purché elsi non sieno tanto appuntati,
che spuntandosi ad ogni piccola moleslia rimangano guarii . Mi
piaceranno ancora quelli che saranno fatti iti cerchio , sé saranno
talmente bistondati, che non sieno lasciati ottusi, di maniera che
si contrappongano alla moietta prefìezza ed impeto dell' onde •
Avranno le pile ragionevole cantonata, sé questa sarà di tre quar-
ti d'un angolo retto; e sé questa non ti piacesse, fa eh' esfe no
abbia due terzi. Questo basti quanto alle pile .

Se per natura del luogo non avremo i fianchi delle ripe tali,
come noi li desidereremmo, li faremo nel medesimo modo delle pi-
le, ed all'ultimo delle ripe faremo altre pile, e tireremo alcuni
archi nello fletto aseiutto terreno , acciocché sé per avventurila
dalle piene in procesTo di tempo si portasfe via parte della ripa ,
coli' avere allungato il ponte nel terreno , rimanga pur libera

C e z la
loading ...