Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 180
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0206
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
i8o LIBRO Q_ U A R T O

Useremo adunque qualsivoglia pietra , secondo che ne avre-
mo abbondanza, purché si scelgano le più dure , colle quali al-
meno ss lastrichi quella parte della via, la quale è più battuta.!
dalle bestie , e la più battuta da esse è la più pari , conciosia-
chè sempre suggono quelle parti che pendono . Si adopererà laj
selce o qual altra pietra si voglia grassa tre quarti di braccio, e lar-
ga almeno un piede colla faccia di sopra piana, e si congiugnerà
l'una coli' altra , che non vi sia fessura alcuna , colmandovi la
strada, acciocché raccoltevi le piogge scorrano via . Il modo di
colmare le flrade è di tre sorti ; poiché i pendij saranno fatti o
verso il mezzo della strada, il che sta bene nelle strade più lar-
ghe, ovvero da'lati, ciò che impedisce meno le vie più strette,
o veramente per il diritto della lunghezza della strada dal princi-
pio al sine . Queste diverse colmature si fanno , secondo che è
più comodo , o che torna meglio alle sboccature delle fogne e
de'rigagnoli nella marina, o ne'laghi, o ne' siumi . Quella col-
matura sarà ragionevole, che ad ogni braccio e mezzo penderà un
mezzo dito . Ho veduto che i pendi; degli antichi, coi quali sa-
livano ai monti, si alzavano un piede ad ogni trenta piedi . In_.
alcuni altri luoghi, come-verbigrazia alle teste de'ponti si veg-
gono alzati tali pendij ad ogni cubito un palmo , ma questi so-
no talmente corti, che una bestia carica con uno sforzo solo li
passa via.

CAPO VII.

Delle fogne, dell' ufo e forma loro , e de] siumi e delle soffe
d'acqua , che fervono a" navìgli.

SI pensa che le fogne spettino al lavoro delle strade, perchè si
fanno sotto le strade , e giovano molto a cuoprirle , a pa-
reggiarle e a renderle più nette. Non le trascureremo adunque in
questo luogo. Che altra cosa dirò io che sia una fogna, sé non

un
loading ...