Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 189
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0215
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
DEGLI EDIFICI PARTICOLARI

un subit'o. Quello muro dentro alla terra bisogna farlo di manie-
ra , che patii per tutte le regioni della città , e di grossèzza , e
d'ogni altra sorta di lavoro bisogna alzarlo fortissimo ed altissi-
mo, sino a tanto che sopravanzi tutti i tetti degli edisicj privati.
Bisognerà forsè ancora fortisicarlo di torri, e di merlature, e di
sosie ancora da ogni banda , acciocché i tuoi soldati nello starvi
dentro , mediante quelle diresi e sicnri , dappertutto Io possano
difendere . Bisogna che le sue torri non sieno aperte dal lato di
dentro , ma chiuse di muro per tutto , e bisogna che sieno elpo-
sle a tutti i luoghi così verso i suoi, come verso i foreslieri , ed
a quelli massimamente, a' quali corrispondono le strade , o gli al-
tissimi tetti de' tempj . Non vorrei che nelle torri si salisse da al-
cun altro luogo, che dallo fiessb muro, e allo stessb muro non
vorrei che si salissè , sé non da una via concessa dal Principe .
Dalla fortezza alla città non vorrei si camminane per strade , ove
fodero archi o torri in alcun luogo . Deesi ancora avvertire, che
non vi sieno né aggetti di terrazzi, né piombato^, donde possaj
esser dato impedimento coi salli, e colle frecce a' soldati, che
corrono a fare-gli ufficj loro . Ultimamente si dee di maniera or-
dinare tutta quella muraglia , che tutti i luoghi che le sono a cava-
liere sieno in potestà di chi regge ; e che nessùnp possa impedire
i suoi dal poter scorrere la città liberamente dappertutto .

Ed ecco in che le città di coloro, che sono nuovamente di-
ventati Principi, sono disferenti da quelle de' Re. Forsè in que-
llo ancora sono disferenti, che a' popoli liberi son più comode
le città nelle pianure ; ed a quelli, che nuovamente si sono acqui-
stato uh impero, più sicure nelle montagne. Gli altri edisic; dei
Re, e di quei Principi che di nuovo si sono acquistato un impe-
ro , non pure si somigliano fra loro nella maggior parte delle co-
se , ma convengono ancora in alcune cogli edisici plebei de' pri-
vati . Diremo prima in che si somigliano ; e poi quel che d'alcu-
no abbia per sua proprietà. Ogni genere di edisici su trovato per

la
loading ...