Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 211
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0237
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
DEGLI EDIFICI PARTICOLARI

senato, egli è conveniente che vi sia un luogo, dove con digni-
tà è de'fprestieri, e della città si possan. ricevere mentre che essi
aspettano d'essér chiamati o introdotti... Ultimamente in sifFatti
pubblici ediftc; non si 'dee trascurare cos' alcuna , che si appar-
tenga a poter comodamente ricevere la moltitudine de' cittadini,
tenervela onoratamente, ed opportunamente rimandamela ; e so-
prattutto si dee procurare che non vi manchino per contò alcuno
tutte le comodità possìbili delle vie , de' lumi, de' luoghi larghi,
e di altre limili cole.

Ma .al palazzo dove si atnrainissra la gisistizia , e dove mol-
ti contendono iniìeme , bisogna che vi sieno aperture maggiori e
più pronte che nel tempio, o nel palazzo principale . V entra-
ta nel palazzo principale detto senato è di necessità che sia for-
tificata non meno che onestAmente ; e questo si a riguardo delle
altre cose, sì ancora acciocché un tumulto temerario di pazzi
della sciocca plebe , concitato da qualche sedizioso, non possaj
a sua polla assalire i senatori , e far loro danno . Anzi per que-
sto più che per altro vi si deggiono far logge, luoghi da pas-
seggiare e simili , dove i servitori , i clienti e la famiglia chej
stanno ad aspettare i lor padroni , ne' subiti accidenti polla-
no esser loro in ajuto . Né vuò lasciare indietro, che tutti quei
luoghi, ne' quali si ha ad ascoltare la voce o di chi recita, o di
chi canta, o di chi disputa , non istà bene che sieno a volta ,
perchè le voci rimbombano, e che i palchi di legname stanno
meglio , perchè rendono la voce più schietta.

CAPO
loading ...